Stadioradio

LUZZI - Lirangi al vetriolo "una vigliaccata abbandonare la Luzzese a sei ore dall'iscrizione"

di Redazione  | 14/07/2017 in " Eccellenza "
4144 letture | 0 commenti | 0 voti


Ancora strascichi polemici a Luzzi, dove la squadra è stata iscritta, ma l'addio di Vivarelli e Rendace hanno lasciato un pò si sorpresa l'ambiente anche per come è maturato.

Confermato l'addio dei massimi esponenti della passata stagione, c'è da puntualizzare che l'iscrizione al prossimo campionato è stata effettuata dal sempre presente Franco Lirangi su indicazione del Sindaco di Luzzi Umberto Federico, smentito quindi il ruolo di commissario straordinario che in un primo momento veniva indicato nella figura di Roberto Montalto.

"Sono stato io ad iscrivere la squadra, - ha detto Franco Lirangi dirigente storico della Luzzese - mi sono voluto ancora una volta spendere per questa squadra e questa società, su indicazione del Sindaco di Luzzi Federico che mi ha pregato di sbrigare la pratica. In due ore ho perfeziona l'iscrizione al campionato, in questa fase qui sono commissario unico della società, tempo di organizzarci e faremo il nuovo direttivo. Mi duole sottolineare di aver trovato stamattina il campo sportivo abbandonato ed in condizioni pietose, ma in poche settimane garantisco che sarà rimesso a nuovo." Infine Lirangi spiega "lasciare la squadra a sei ore dall'iscrizione è stata una vigliaccata, una caduta di stile che si commenta da sola, un'azione mirata per distruggere la Luzzese".

 

Nel frattempo ci si è tuffati nella nuova stagione, il nuovo allenatore della Luzzese potrebbe essere Antonio Rossi


Tags : luzzese

fischiettomania

Inserisci qui il tuo commento


copy center
CONAD
trestore
gru