Stadioradio

Crotone, trasferta amarissima in terra Lombarda

di Redazione  | 21/09/2017 in " Professionisti "
248 letture | 0 commenti | 0 voti

L’Atalanta è un rullo compressore e per il Crotone non c’è scampo. Basta un tempo ai bergamaschi per archiviare la sfida con i calabresi, piegati col netto punteggio di 5-1. Nerazzurri in campo con Petagna unica punta ed Ilicic e Gomez a supporto. Nicola risponde con il consueto 4-4-2, in cui Tumminello e Tonev compongono il tandem d’attacco. Il bulgaro, però, sarà costretto a lasciare il campo per infortunio dopo appena 9’, sostituito da Stoian. Atalanta già in gol al 5’: traversone dalla destra di Ilicic, Petagna anticipa tutti e porta in vantaggio i suoi. La squadra di Gasperini insiste e va vicina al raddoppio in due occasioni. Al 14’ Gomez pesca Ilicic in area, ma lo sloveno calcia incredibilmente alto da favorevolissima posizione. Al 24’, invece, è lo stesso Gomez a tentare il destro da posizione invitante, con Ajeti e Cordaz che riescono in qualche modo a sventare la minaccia. Il 2-0, comunque, è nell’aria ed arriva al 25’: corner di Gomez, spizzata di Petagna per Caldara che insacca di testa. Vane le proteste dei giocatori del Crotone, relative ad un possibile tocco di mano del difensore al momento del tap-in vincente. Al 39’, poi, Ilicic cala il tris con un gol capolavoro. L’ex viola si beve in successione tre difensori e batte Cordaz con un bellissimo interno sinistro, facendo esplodere i tifosi sugli spalti.  

Nella ripresa l’Atalanta controlla la situazione senza alcun affanno, trovando il modo di affacciarsi in più circostanze dalle parti di Cordaz. Il portiere del Crotone dice subito di no a Gomez, che però al 18’ ci riprova e realizza il 4-0 su perfetto velo di Petagna, abile a far scorrere un pallone calciato da Ilicic. Il Crotone accorcia al 25’ con Tumminello, ben servito da Stoian, ma al 29’ è ancora Gomez ad andare in gol su rigore concesso per fallo in area di Pavlovic su Caldara. Nel finale delusione per il neo entrato Orsolini: il primo gol in A della sua carriera, propiziato dal solito Ilicic, viene annullato per fuorigioco su intervento del Var. 

da lastampa.it


Tags : crotone

Inserisci qui il tuo commento


copy center
flash-repair
trestore
copy center