Stadioradio

Eccellenza. Cambio al vertice, in coda sempre più giù Aurora e Luzzese

di Emilio Lupis  | 12/11/2017 in " Eccellenza "
2432 letture | 0 commenti | 0 voti

ReggioMediterranea-Siderno sfida che potrete rivedere cliccando qui oppure sul 15 del digitale terrestre grazie a CalabriaTv dalle 0.00. Ha segnato l’inizio nel migliore dei modi dell’era Iannì in casa gialloblu. La formazione dei copresidenti Leo e Cloro è stata brava ad interpretare tatticamente un match contro il Siderno che incassa per la prima volta un gol su azione che corrisponde alla prima sconfitta ed alla perdita del primato. Questo risultato indubbiamente accrescerà le convinzioni del buon gruppo gialloblu, mentre i biancoazzurri avranno modo di risalire la china a partire dal prossimo turno tra le mura amiche.

GallicoCatona-Sersale operazione aggancio riuscita per i reggini che tornano a vincere in maniera convincente proseguendo questo torneo da mina vagante. Per i giallorossi da registrare il cammino in trasferta per provare a dare più solidità a quanto di indiscutibilmente buono si sta facendo.

Locri-AuroraReggio vittoria che riporta gli amaranto in testa. La formazione di Scorrano, che ad oggi è il miglior attacco del torneo, ci mette 40’ ad abbattere il muro dei ragazzi del neo trainer Vargas. Complici gli altri risultati, indubbiamente il Locri adesso potrà affrontare al meglio la trasferta di Castrovillari. Per i reggini, gialloblu, che a breve perderanno tre punti in classifica ci sarà da incamerare risultati utili il prima possibile per provare a risalire la china.

Soriano-Amantea continua il suo cammino da matricola terribile la formazione rossoblu che seguita ad ottenere risultati importanti che stanno consentendo un cammino lusinghiero. Di contro i blucerchiati sono sempre più invischiati nelle zone basse ed ora il problema rischia di farsi serio, anche se non mancano gli uomini di esperienza per tirarsi fuori dai guai. Da sottolineare anche come i cosentini possano rammaricarsi per due rigori falliti.

Cotronei-Paolana è il quinto tassello di un cammino strepitoso iniziato da mister Morelli che ha stravolto il rendimento dei giallorossi che sono diventati un rullo compressore, in virtù di questo fa meno male il cammino della Paolana che comunque continua ad avere una classifica asfittica.

Cutro-Castrovillari è una prestazione che può aiutare la crescita del team crotonese che costringe sul pari un avvesario quotato e se a questo si unisce il prossimo +3 in classifica, per un ricorso sull’AuroraReggio, significa che c’è di che essere ottimisti e non avere troppi rimpianti per un rigore fallito oggi. Per i rossoneri continua la striscia positiva, ma la vetta continua ad allontanarsi e diventa, sotto questo aspetto, fondamentale la partita interna contro il Locri di sabato prossimo,

Acri-Scalea replica della partita di coppa, ma a far festa sono sempre i rossoneri che continuano la loro risalita e danno continuità alla svolta impressa da Mancini. Per i biancostellati qualche timido segnale di ripresa ma la classifica inizia a far paura.

Trebisacce-Luzzese era da ultima spiaggia e sono i “Delfini” che provano a prendere il largo col secondo successo interno consecutivi. Quattro gol che riportano in quota i giallorossi che iniziano a vedere da vicino la zona salvezza, il controcanto dei biancoblu, invece, è molto triste poiché al momento a secco di vittorie e col peggiore attacco le prospettive non sembrano molto rosee, ma come per l’Amantea non mancano le risorse per provare a risalire.

Classifica, risultati e prossimo turno


 


fischiettomania

Inserisci qui il tuo commento


19/11/17 23:39 , di julianros80

Undicesima giornata


19/11/17 20:29 , di tato61

Promozione A: Silana sciupona


19/11/17 17:54 , di fiamma

TotoDilettanti 2017-2018 on line


19/11/17 17:13 , di amaranto

Locri-Aurora 3-0


1

julianros80

1231
2

FIAMMA

1225
3

alfredo80

1158
4

cosmo

1105
5

ralphcraine87

1058
6

tonino61

1054
mar
copy center
edilsud