Stadioradio

Eccellenza. Che bagarre nelle zone di spareggio! Locri è quasi D

di redazione  | 04/02/2018 in " Eccellenza "
2030 letture | 0 commenti | 0 voti

ReggioMediterranea-Paolana: partita che potrete rivedere qui o sul 15 di Calabria Tv intorno alla mezzanotte. E’ la resurrezione dei cosentini che ottengono tre punti che fanno morale e portano, anche, ad accorciare un po’ la classifica sui reggini e sull’Amantea. Per i gialloblu adesso occorre assolutamente serrare i ranghi e venire fuori da una situazione che rischia davvero di diventare drammaticamente ingestibile.

Locri-Trebisacce: gli amaranto ottimizzano alla grande il doppio turno casalingo piazzando un allungo che potrebbe risultare fatale per gli inseguitori. Gagliarda la prova dei giallorossi che per ripartire avranno due partite all’”Amerise”.


Soriano-Sersale: altri punti pesantissimi incamerati dalla squadra di Gregorace che adesso può iniziare a pensare come gestire un vantaggio importante. Per i giallorossi continua il mal di trasferta ed anche la classifica inizia a farsi preoccupante se non si riuscirà a cogliere qualche punto lontano dal “Ferrarizzi”.


Scalea-AuroraReggio: i biancostellati sono assolutamente guariti e piazzano una “manita” che avrà fatto divertire i presenti al “Longobucco”. Per gli scaleoti a questo punto potrebbe crescere qualche rammarico per non far parte del gruppo testa. I reggini da parte loro sembrano sempre più lontani dalla possibilità di centrare la salvezza.


Amantea-Castrovillari: va ancora di traverso “la blucerchiata” ai rossoneri che si vedono riscavalcare dal Cotronei ma allo stesso tempo “festeggiano” un girone intero senza sconfitte dato che furono proprio i ragazzi di Caruso gli unici ad infliggere uno stop ai rossoneri. Il pari, quindi, potrebbe essere ben accolto dai locali che restano agganciati al trenino che punta alla salvezza diretta.
 

Acri-Luzzese: finalmente i rossoneri riescono a fare irruzione in zona playoff e mettono nel mirino anche posizioni migliori della quinta. Sembra ben delineato il percorso dei ragazzi di Mancini che ultimamente hanno cambiato passo. Per i biancoazzurri, invece, sembra proprio non arrivi mai l’uscita dal tunnel che porta in Promozione.


Cutro-GallicoCatona: alla fine è la fame e la voglia di salvezza diretta dei cotronesi a decidere una partita che vede i reggini, oggi, uscire dalla zona playoff. Adesso per gli azzurri sarà importante uscire indenni dal prossimo scontro diretto. Per i ragazzi dello Stretto c’è l’ostacolo Locri da affrontare in campo neutro.


 

Cotronei-Siderno: vittoria e super rilancio per i ragazzi giallorossi che fanno loro lo scontro diretto ed accorciano sensibilmente su un Siderno che negli scontri diretti in trasferta non riesce a svoltare ed anzi si vede imporre un nuovo stop. A questo punto sarà molto avvincente capire come si andrà a comporre la griglia dei playoff che per questa stagione dovrebbe essere “completa”.


Classifica, risultati e prossimo turno qui


fischiettomania

Inserisci qui il tuo commento