Stadioradio

Il giovane Buda si fa notare in nazionale

di Giuseppe Calabrò  | 08/02/2018 in " Rappresentative "
361 letture | 0 commenti | 0 voti

Si sta facendo apprezzare per spirito di adattamento, sacrificio, ma anche capacità tecniche e tattiche.

Nato a Campo Calabro il  19/07/1998  ,fisico prestante, biondo, l’anno scorso ha militato nell’Imolese in serie D, contribuendo a vincere  i play off. Ha esordito in Lega Pro con la Vibonese contro il Foggia.

Quest’anno con i rosso blu vibonesi  ha collezionato  16 presenze e molte volte è stato  fra i migliori in campo.

Si è conquistato il posto in prima squadra grazie a determinate caratteristiche che gli garantiscono di essere uno dei centrocampisti “under”più apprezzati della categoria dagli addetti ai lavori. Schivo e riservato. 

E’ cresciuto nella Reggina , nell’ Hintereggio, attualmente è di proprietà della società del presidente Caffo. Raggiunto telefonicamente  il giovane Buda  ha detto :  sono fiero di far parte della Vibonese Calcio, mi

trovo benissimo con i compagni, con tutto lo staff tecnico, ancora posso migliorare , ringrazio mister Nevio Orlandi per la fiducia che ha riposto nel sottoscritto.

Sono fiducioso  per il salto di categoria, lo merita la società e i tifosi vibonesi che seguono la squadra con dedizione  e smisurato affetto, che vinca la giustizia sportiva, conclude Buda, dopo che in estate Vibo è stata letteralmente “scippata”.


 


Tags : buda
EGR

Inserisci qui il tuo commento