Stadioradio

La Garibaldina fermata sullo 0-0 dal Presila

di Davide Rocca  | 07/10/2012 in " Promozione "
3353 letture | 0 commenti | 0 voti

 

SOVERIA MANNELLI (CZ): Giornata di sole a Soveria Mannelli in occasione della sfida della Garibaldina di mister Iuliano contro il Presila di mister Lucia. Match interessante per quanto hanno fatto vedere le due compagini nelle prime uscite stagionali. La Garibaldina, reduce dalla sconfitta in Coppa Italia contro il Siderno,  deve ancora fare a meno dell’esperto centrale difensivo Costanzo e del centrocampista Aristodemo. La partita inizia scialba e con le squadre che si studiano, nessuno vuole rischiare con gli affondi. La noia la fa da padrone con continui batti e ribatti a centrocampo e qualche lancio lungo. Al 41’ lancio di Salerno in area per Tucci che sta per colpire solo davanti a Leonetti, ma Muraca lo stende da dietro, per il direttore di gara è rigore ma non espulsione da ultimo uomo per il difensore presilano. Dal dischetto lo specialista Salerno questa volta si va stregare da Leonetti che in tuffo para il rigore. Si riprende a giocare e dopo due minuti e Strazzulli a sfiorare il vantaggio per i padroni di casa di testa su cross di Salerno. Nella ripresa nonostante alcuni cambi la qualità del gioco non migliora, il centrocampo della Garibaldina sembra un po’ imballato sulle gambe e non riescono a costruire azioni interessanti. Al 61’ Cittadino recupero un pallone, si porta sul fondo e serve in area Tucci che in diagonale manda di poco a lato. La Garibaldina tutto cuore prova a mettercela tutta ma i 90’ minuti di mercoledì sono nelle gambe di molti. All’81’ Tucci si procura una punizione dal limite sinistro dell’area del Presila, alla battuta va Chiodo che colpisce la traversa sotto l’urlo di stupore dei quasi 400 spettatori. Gli utlimi minuti della partita sono solo di confusione con nessuna azione degna di nota. All’Antonio Leo di Soveria Mannelli finisce a reti inviolate, partita brutta ma durante la quale le occasioni migliori sono state sui piedi dei padroni di casa che questa volta non sono riusciti a capitalizzare. Iuliano raggiunto a fine partita ha dichiarato: “Non abbiamo giocato come sappiamo, avremmo potuto fare nostra la partita se fossimo riusciti ad esprimere lo stesso gioco di Torretta. Loro hanno saputo organizzare il possesso palla ma non hanno creato alcuna occasione veramente pericolosa. Ora pensiamo alla settimana di lavoro che ci aspetta per preparare l'importante trasferta di Praia”.

GARIBALDINA: Sacco 6, Garofalo 6, Garofalo 6.5, Muraca 6, Strazzulli 7, D'Acri 7, Talarico 6, Cittadino 6 (63’ Trocini 6), Salerno 6, Toscano 6 (51’ Chiodo 6), Tucci 6, Gallo 6. Panchina: Luna, Anastasio, Rende, Sacco, Buso, Chiodo, Trocini. All. Iuliano 6.5

PRESILA: Leonetti 7, Amelio 5, Romeo 6, Palmieri 6 (62’ D’Ippolito), Rovito 6, Muraca 6, Fiumara 6, Molino 7, Pirozzo 5,5 (71’ Merlo 6), Bruno 6, Garritano 4. Panchina: De Santis, D'Ippolito, Cipolla, Merli, De Santis, Mazzeo, Vitelli. All. Lucia 6.5

Direttore di gara: Santoro Christian 6 di Paola (Assistenti: Florio e Madesi di Locri).

Note: Ammoniti: Amelio (P), Talarico (G), Muraca (P), Toscano (G), Garritano (P), D’Ippolito (P)


m-impianti

Inserisci qui il tuo commento


1

pulicara

2718
2

calamaro

2545
3

bruzzbcd

2407
4

lazzarone

2400
5

amaranto

2346
6

cinghiale

2341
ABAMED
ONZE
copy center