Stadioradio

PALMESE, UN ANNO DA RECORD

di Sigfrido Parrello  | 29/12/2013 in " Eccellenza "
660 letture | 0 commenti | 0 voti

PALMI - Meno nove! Soltanto nove giorni separano la centenaria Palmese dalla finalissima di Coppa Italia dilettanti (nel mezzo c’è il recupero di giorno cinque col Sambiase in trasferta). Tutti a Palmi oramai aspettano mercoledi 8 gennaio quando al “Guido D’Ippolito” di Lamezia i neroverdi del presidente Carbone affronteranno l’Isola Capo Rizzuto con l’intento di risollevare quella Coppa che manca ai neroverdi ed al suo passionale popolo dal 1998 (trofeo vinto sul neutro di Siderno contro il San Calogero).

E’ per parlare di bilancio al termine del 2013, è tempo di tirare le somme. Un anno positivo per la Palmese; un anno vissuto intensamente con la società cara al patron Carbone che, già dall’estate del 2012, rilevò la Palmese con lo scopo di risollevarla sotto tutti i punti di vista e dopo la cocente retrocessione. Società nuova di zecca e squadra costruita per vincere. Obiettivo centrato al primo anno con “sua Eccellenza la Palmese” di mister Claudio Morelli in quel memorabile 19 maggio 2012. L’Audace Rossanese fu travolta da un secco 3 a 0. In mille seguirono ed incitarono la Palmese che ritornò dal “Razzà” di Vibo tra l’entusiasmo generale di una città impazzita e colorata di neroverde. Ma Carbone non si ferma: l’estate scorsa si riparte. Mimmo Fiorino, il bomber, ancora diesse ma cambia il mister. Arriva Marco Colle ma dopo un avvio non troppo esaltante, si decide per il cambio e la squadra viene affidata a Franco Viola che sorprendentemente e dopo poche partite, si dimette. Colpo di scena finale con la squadra nuovamente affidata a Colle. Si rimescolano le carte con il cambio di diversi calciatori. Chi va e chi viene e la squadra viene rivoluzionata. Nel frattempo, straordinariamente, il “Lopresti” riapre. L’esilio è terminato. L’otto dicembre è un giorno indelebile per la Città di Palmi: si ritorna a giocare al leggendario “Lopresti” ed è subito bolgia: in mille in festa alla prima della Palmese. Grazie all’amministrazione comunale che finalmente si è attivata per il “Lopresti”, grazie al consigliere Rocco Surace e grazie al presidente Pino Carbone.

P.S. Permettete di porgere a tutti i lettori gli Auguri di uno splendido 2014! L’Eccellenza tornerà il prossimo 5 gennaio.


Tags : -
ADISS
1

salvatore vellone

1461
2

pulicara

1388
3

lazzarone

1320
4

amaranto

1275
5

celia

1267
6

vocevincente

1258
ABAMED
edilsud
TROIOLO
copy center