Stadioradio

San Lucido salvo. Vittoria di tutti.

di Settimio Alò  | 16/04/2015 in " Promozione " articolo con foto
3239 letture | 2 commenti | 0 voti

mister tonino curcio, il BaroneIl vero, unico ed originale Cuore Rosso blu, batte, batte ancora e batte forte. Nessun doppione il Cuore Rosso blu calcistico ha vinto. La Polisportiva San Lucido, con l’impresa ottenuta a Sant’Anna è salva con una giornata d’anticipo e per giunta senza ricorrere alla roulette dei play out.

Una partita quella crotonese, dove i ragazzi di mister Curcio si sono imposti per una rete a zero con il gol campionato  siglato dal solito De Luca. Campionato iniziato in salita, società da comporsi, tre presidenti un commissario, disguidi e polemiche. Alla fine però la vittoria, la più bella, la più concreta, in barba a mille detrattori e moltissimi “paesani” ammutinati, il San Lucido l’ha ottenuta domenica.

“Mesi intensi di lavoro che hanno pagato, commenta Curcio, squadra che non ha mai ceduto, uomini, prima che calciatori,  hanno dato cuore e tecnica. I ringraziamenti all’ambiente societario sono doverosi, da Gianluca De Rose a Giovanni Colombo, da Gabriele Lanzillota ad Alessandro Africano, da Sergio Lanzillotta a Francesco Serto, a tutti i miei leoni che sono scesi in campo, cito solo capitan Marco Colombo per racchiudere tutti, nessun escluso, che hanno contribuito a che un risultato inatteso venisse centrato, senza play out e con una giornata d’anticipo”.

Tonino, “Barone”, Curcio è raggiante, e non potrebbe essere diversamente; l’onore dell’ultima gara e di un campionato giunto a capolinea, sottolinea ancora il mister, contro il San Fili, verrà certamente onorato onorando tifosi e sport. “Dopo la pesante sconfitta di Torretta, dice ancora Curcio, abbiamo cercato riuscendoci di cancellare un passivo che avrebbe potuto destabilizzare il gruppo. Ma il gruppo è rimasto unito e concentrato; preso atto di una domenica storta, abbiamo subito ripreso la marcia che ci ha condotto ad un risultato che analizzato a fondo, vale come una promozione a categoria superiore”. Oggi infine a maggior ragione di un traguardo importantissimo tagliato, si chiede attenzione ulteriore per la nostra struttura sportiva e per un possibile rifacimento del terreno.


Tags : san lucido
ADISS

Commenti degli utenti

...

piluke

16/04/15 23:17
Onestamente da una squadra che ha militato per diversi anni e che lo scorso anno è retrocessa dall'Eccellenza solo dopo aver perso il play out contro la mia PaolanaDrool mi aspettavo un campionato diverso in lotta per obiettivi di vertice.....

Naturalmente ignoro i motivi che hanno portato il San Lucido a non lottare per la promozione ma in ogni caso faccio i miei complimenti agli amici di San Lucido per la meritata salvezza acquisita sul campo.ThumpUp

Forza Paola=d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d>

...

settimio

18/04/15 17:26
qualcuno sa come mai curcio domani contro il san fili non sarà in panchina?...lui dice problemi personali....c'è altro?...nemmeno il tempo di festeggiare una permanenza che è già successo qualcosa?

settimio alo'

Inserisci qui il tuo commento


12/08/19 12:07 , di Annamaria Implatini

Tragedia in strada muore Calderaro


09/08/19 02:17 , di Annamaria Implatini

A Scalea si continua a sudare (video)


02/08/19 16:39 , di Emilio Lupis

MERCATO LOCRI: Che colpi per mister Scorrano


31/07/19 09:28 , di Annamaria Implatini

Scalea, iniziato il ritiro ecco le ultime (VIDEO)


1

salvatore vellone

3631
2

FIAMMA

3520
3

pulicara

3358
4

celia

3246
5

ralphcraine87

3116
6

tonino61

3092
ABAMED
CHINDAMO
ONZE
edilsud