Stadioradio

NUOVA GIOIESE: si riaprono le porte per la Serie D?

di Redazione  | 29/07/2015 in " Serie D gir. I "
3462 letture | 0 commenti | 0 voti

Rimangono ancora con il fiato sospeso i tifosi della Nuova Gioiese che ancora non conoscono quale sia il destino della propria squadra. Le notizie continuano a rincorrersi, così da una clamorosa e definitiva scomparsa si è passati, ad una possibile iscrizione al campionato di Eccellenza per poi passare a quello di Prima o addirittura Seconda Categoria.

Nelle ultime ore invece clamorosamente rispunta la possibilità di vedere la  Nuova Gioiese calcare ancora i campi di Serie D. La nuova dirigenza, tra cui troviamo Domenico Bagalà nel ruolo di Team Manager e l'ex addetto stampa Rosario Schiavone che potrebbe rivestire il ruolo di Presidente, starebbe percorrendo anche la strada che porterebbe alla Serie D.

Un viaggio a Roma presso la sede del Comitato Interregionale, ed un concreto interessamento del  primo cittadino di Gioia Tauro, il neo eletto Giuseppe Pedà, avrebbero riaperto le porte alla Serie D per la Nuova Gioiese.  

Il condizionale è d'obbligo per molti fattori, infatti la Nuova Gioiese grazie all'ennesima deroga avrebbe l'opportunità di perfezionare l'iscrizione, complice anche il ritardo della pronuncia della CO.VI.SO.D , ma per farlo serviranno "sull'unghia" 50 mila euro. Insomma ancora attesa intorno alle sorti della Nuova Gioiese, che qualora dovesse ancora giocare la Serie D, lo farebbe con l'intento di fare una stagione dignitosa e senza particolari ambizioni, accettando anche una retrocessione, ma dando continuità alla storia di questa squadra evitando il fallimento.


Tags : Nuova Gioiese
ADISS

Inserisci qui il tuo commento


ABAMED
sarta
ONZE
copy center