Stadioradio

Esordio amaro per il Montalto: il Cutro passa al "Di Magro"

di Marco Chiappetta  | 15/09/2015 in " Eccellenza "
2684 letture | 0 commenti | 0 voti

A distanza di tre anni il Montalto ritorna in Eccellenza e lo fa con una sconfitta al debutto in campionato. Avversario di turno il Cutro di mister Vrenna. Formazione prettamente giovanie per mister Barbieri, nei primi minuti di gara é la squadra ospite a dettare le trame di gioco, al 2′ Squillace colpisce di testa con Simari che blocca senza problemi. Il Cutro manovra il gioco, la retroguardia montaltese comunque riesce a contenere bene gli attacchi di Balsamo e compagni.


All’11’ sponda di testa di Maione per Aracri che tira spedendo la sfera fuori di poco alla sinistra di Simari. Al 15′ punizione di Percopo per gli ospiti, si apre la barriera con Simari che riesce comunque a respingere il tiro salvando i suoi. Nei minuti succesivi é il Montalto a manovrare, al 28′ miracolo di Sestito su conclusione di Iacoi, l’attaccante biancazzurro era stato servito da Carbone.

Due minuti dopo al 30′ il portiere ospite si supera nuovamente sventando un tiro a botta sicura di Carbone. Occasionissima per gli ospiti con Milano al 36′, l’esterno biancoblu spreca clamorosamente da solo davanti a Simari spedendo la sfera alta sopra la traversa. Fino al 45′ non accade nulla di particolare, termina in parità la prima frazione di gioco.

La seconda frazione inizia con un Montalto più offensivo, la formazione di Barbieri tenta di sbloccare subito la sfida con Iacoi, a dirgli di no é Sestito con un intervento prodigioso. Al 6′ ospiti in dieci per l’espulsione di Milano (doppio giallo). Nonostante l’inferioritá numerica il Cutro gioca a viso aperto. Al 35′ si sblocca il risultato: sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Percopo, si fa trovare pronto in area Maione bravo a non farsi anticipare e spingere la sfera in rete.

Il Montalto prova a ristabilire la parità senza creare però pericoli per Sestito. La sfida si incattivisce, molteplici sono le ammonizioni per i calciatori di entrambe le squadre. I padroni di casa provano invano fino all’ultimo fino a quando arriva il triplice fischio del signor Critelli a decretare la fine del match, il Cutro espugna il “Di Magro”.

MONTALTO-CUTRO 0-1
Marcatori: 35’st Maione (C)
MONTALTO: Simari, Forcinito, Pedicone, Micieli, Sanzone, Pellegrino, Greco, Scarnato (41’st Carrieri), Iacoi (29’st Di Nardo), Sposato (33’st Petruzzi), Carbone. All.: Barbieri
A disp.: Spina, Granata, Torchia, Palermo

CUTRO: Sestito, Correale, F.Aiello, Garofalo (45′, Squillace, Maione, Milano, Balsamo, Aracri, D.Aiello (8’st Scalese), Percopo. All.: Vrenna
A disp.: Vasapollo, Brugnano, Tambaro, Liperoti, Gerace, Rossetti

ARBITRO: Critelli di Catanzaro (Guarnieri-D’Agostino)
NOTE: giornata calda e soleggiata, terreno di gioco in perfette condizioni. AMMONITI: Percopo, Milano (C), Sposato, Greco, Micieli, Petruzzi, Carbone, Forcinito (M). ESPULSO: Milano (C) doppia ammonizione. CORNER: 4-3. RECUPERO: 0’pt-5’st. SPETTATORI: 150 circa.

 


Tags : Montalto
fischiettomania

Inserisci qui il tuo commento


27/01/20 20:23 , di Anr Paola

Paolana-Bocale.....


27/01/20 18:48 , di amaranto

TOTODILETTANTI 2019-2020


27/01/20 09:32 , di mariomario

Due nuovi arrivi in casa GallicoCatona


27/01/20 07:39 , di amaranto

Locri - Trebisacce


1

pulicara

2201
2

calamaro

1967
3

lazzarone

1885
4

amaranto

1809
5

bruzzbcd

1806
6

cinghiale

1782
mar
ONZE
copy center