Stadioradio

Palmese: a Noto un pari che sà di brodino

di Saverio Albanese  | 13/04/2016 in " Serie D gir. I "
2755 letture | 4 commenti | 4 voti

Noto - Palmese 1-1

Usd Noto (3-4-3): Ferla 7, Capuano (’96) 5.5, Cannone (’95) 4, Lupo 6 (32’ st Caruso s.v.), Cucinotta cap. 6.5, Bertolo 6, Assenzio 6, Cozza (’97) 6.5, Sciliberto (’97) 6 (15’ st Cerra (’97) 5.5, Ficarrotta 8, Mosciaro 6.5 (22’ st Butera 6.5). Panchina: Di Dio (’98), Gallipoli (’96), Aprile (’95), Saluto (’95), Peluso (’95), Mannino (’95). Allenatore: Gaspare Cacciola 6,5

U.S.Palmese (3-5-2): Barillà ('96), Andiloro ('96), Gualdi (’97), Cordiano cap., Taverniti, Misale ('95), Fabio (30’ st Piemontese) Mangiarotti (45’ st Mazzei) Saturno (38’ st Siclari), Corsale, Viscido. Panchina: Spilabotte, Citrigno (’97), Ciccone ('96), Novello (’98), Urbano, Romola ('97). Allenatore: Mario Dal Torrione

Arbitro: Daniele De Santis 5.5 di Lecce, Assistenti: Paolo Laudato 5.5 di Taranto e Francesco Bruni 5.5 di Brindisi.        

Marcatori: 15’ st rig. Mosciaro (N), 24’ st Saturno (P).

Note– Pomeriggio soleggiato, con vento a raffiche, terreno di gioco in buone condizioni; Spettatori: 500 circa, con una 30 di tifosi giunti da Palmi; Espulsi: Cannone e Mannino – dalla panchina per il Noto. Ammoniti: Assenzio e Sciliberto (N), Andiloro (P); Angoli: 5 a 4 per la Palmese; Recupero: 0’ pt e 6’ st.

Noto (Siracusa)– Al termine di una partita giocata allo spasimo, la Palmese esce dal Giovanni Palatucci di Noto con un meritato uno a uno, che però non cambia i termini dell’intricata questione che riguarda la salvezza diretta; soprattutto nel primo tempo, la squadra neroverde ha giocato decisamente meglio dei padroni di casa, spingendo con insistenza alla ricerca del gol.

Nella ripresa, dopo essere passata in svantaggio per un generoso a causa di un generoso penalty concesso al Noto dal signor De Santis di Lecce, la squadra neroverde ha trovato quasi subito la rete del pareggio con una zampata del redivivo saturno; negli ultimi venti minuti, in superiorità numerica per la sacrosanta espulsione di Cannone (reo di aver colpito al volto Andiloro), Giovanbattista Cordiano e compagni sono andati in difficoltà sul forcing dei siracusani, aiutati anche dalle forti folate di vento nelle velocissime ripartenze. Tra le note positive, il ritorno in campo del “megabomber” Ciccio Piemontese, il cui infortunio muscolare (uno strappo al linguine) l’ha tenuto fermo per oltre due mesi e mezzo.    
 


Tags : noto Palmese

Commenti degli utenti

...

piluke

13/04/16 14:20
Purtroppo la Palmese ha sprecato troppe occasioni soprattutto in casa per sperar in una salvezza diretta.Unsure

Più realistico pensar ad una salvezza che passi per i play out salvezza che cmq auguro ai nostri fratelli palmesiThumpUp

Forza Paola=d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d>

...

Belfagor

15/04/16 20:12
ormai la retrocessione e ' inevitabile
...

piluke

15/04/16 21:11
Postato in origine da: Belfagor
ormai la retrocessione e ' inevitabile

Esagerato ma la guardi la classifica oppure....ti piacerebbe ehhhh?Drool

E allora se hai dato un occhiata alla classifica noterai che la retrocessione è purtroppo inevitabile per la Vigor nonostante per la rimonta fatta meritasse quantomeno il play out mentre invece la Palmese visto anche il calendario non proprio impossibile direi che si farà sicuramente il play out se metteranno in campo grinta e determinazione poi il pareggio esterno di Noto dimostra che in fondo la squadra non ha mollato e io come tifoso paolano son felice per i miei fratelli neroverdi ai quali auguro di salvarsi prestoThumpUp

Forza Paola/Palmi=d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d> =d>

...

Pincher Biancazzurro

16/04/16 08:01
Per la Vigor ormai è notte fonda ma per Palmese ancora non è detto l'ultima Parola e anche se sono anche loro in discesa purtroppo

Il pareggio di domenica potrebbe e lo spero dare la scossa per ripartire e domenica contro la Gelbison potrebbe arrivare quella vittoria che manca da tempo e ridare morale e fiducia alla squadra fino a fine campionato è puntare e guadagnare la permanenza in Serie D se non direttamente anche attraverso i playout

Paola & Palmi

Inserisci qui il tuo commento


StadioRadio é un prodotto editoriale di Radio Venere (testata iscritta al Registro stampa del tribunale di Locri numero 3/2016)

StadioRadio � un marchio di propriet� della Media & Communication, P.iva 02901760807

  • Editore Carlo Marando
  • Direttore responsabile Antonio Blefari
  • Direttore editoriale Emilio Lupis
  • Responsabile di redazione Tonino Zurzolo
  • Webmaster Leonardo Pugliese

Indirizzo :Via F.lli Bandiera II Trav,11 89034 Bovalino (RC)

Telefono : +39 0964 66990

E-mail : info@stadioradio.it

Informazioni