Stadioradio

Promozione girone A, continua la lotta a distanza tra le rossanesi

di Elio Libonati  | 28/09/2017 in " Promozione " articolo con foto
1853 letture | 0 commenti | 0 voti

 

Si giocherà nel prossimo weekend la quarta giornata del campionato di Promozione A, torneo che sta entrando nel vivo e che appare ancora più affascinante per la lotta che si va delineando tra le "cugine" Asd Rossanese, Olympic Rossanese e Corigliano, senza trascurare altre compagini in grado decisamente di dire la loro fino alla fine. Ecco l'analisi delle gare del weekend:

Cassano Sybaris-Belvedere di fronte due squadre che non hanno certo iniziato col ritmo giusto il campionato, anche se a deludere di più sono stati gli ospiti, fermi ad 1 punto dopo tre giornate. La peggiore difesa del campionato, quella del Belvedere, fa ben sperare il Cassano.

Corigliano-Promosport non può fermarsi assolutamente la corazzata coriglianese, costretta ancora una volta a giocare lontana dal suo paese. La gara si giocherà infatti a Montalto Uffugo, ed i lametini studiano le mosse per mettere in difficoltà una squadra oggettivamente superiore tecnicamente.

Juvenilia Roseto-Fronti gara sulla carta decisamente favorevole alla compagine ionica, molto pimpante in questo inizio di stagione. Davanti ai propri tifosi la Juvenilia non vuole sbagliare per restare nelle parti alte della classifica, e di contro il Fronti finora non ha convinto, rimandando l'appuntamento col primo successo.

Roggiano-Garibaldina comincia a prendere consapevolezza dei propri mezzi la compagine cosentina, mentre la Garibaldina è in linea con gli obiettivi stagionali, quelli di sempre, ovvero salvezza possibilmente tranquilla. Il pronostico in questo caso è a favore del Roggiano.

Asd Rossanese-Brutium Cosenza la squadra bruzia aveva ben impressionato nelle prime due gare con due pareggi prestigiosi, ma è crollata in casa domenica scorsa col Cassano. La capolista Rossanese non vuole lasciare nulla alle rivali, anche se la gara si giocherà a Mirto Crosia stante sempre l'indisponibilità del campo di Rossano Calabro.

Sambiase-Aprigliano bella sfida sulla carta, con la compagine cosentina che ha dimostrato di non essere fragile. Il Sambiase vuole però tenere un'andatura ben diversa e punta ai tre punti ed al conseguente sorpasso ai rivali di domenica.

San Fili-Silana partita molto delicata per entrambe. La squadra di casa non ha ancora vinto e sembra in difficoltà, i sangiovannesi hanno conquistato punti solo col Fronti, ma hanno l'obiettivo minimo dei playoff. Ci sarà tensione agonistica in campo, vedremo chi spiccherà il volo tra le due.

San Lucido Fiumefreddo-Olympic Rossanese con la squadra tirrenica sempre in cerca di un campo di gioco (problema diffusissimo in Promozione A) la capolista Olympic cerca di non perdere terreno dai cugini dell'Asd. Differenza tecnica elevata, il pronostico dice O. Rossanese ma il San Lucido sogna ancora la prima vittoria stagionale.


fischiettomania

Inserisci qui il tuo commento