Stadioradio

TDR2018 Gli Allievi di De Sensi pronti ad affrontare il Veneto

di Redazione  | 27/03/2018 in " Rappresentative "
1530 letture | 0 commenti | 0 voti

 

Finalmente una gioia! La terza giornata del TdR2018 regala il passaggio ai quarti di finale della selezione Allievi al termine di una partita al cardiopalma giocata contro il Friuli Venezia Giulia. Una gara da dentro o fuori, con l’orecchio all’altro match di giornata tra Puglia e Marche, con quest’ultima in testa la classifica provvisoria insieme proprio alla Calabria a 4 punti, seguite dal Friuli a quota 3. Una vera e propria finale.

I ragazzi di Mister De Sensi dimostrano grande carattere e reagiscono immediatamente alla rete subita dopo pochi minuti. La squadra si compatta ed inizia a macinare azioni su azioni, non subisce più alcun pericolo, ma difetta di precisione, specie con Pisano bravo a crearsi le occasioni ma poco concreto nel finalizzarle. Sul finire del primo tempo arriva il pari con Furci lesto a ribadire in rete una corta deviazione della difesa friulana. Nella ripresa la splendida rete di Arcuri con un imperioso colpo di testa fa esplodere di gioia la panchina e la tribuna, gremita dai ragazzi della selezione Giovanissimi che incitano i compagni di avventura. Il vantaggio galvanizza ancor di più tutta la squadra che si compatta maggiormente sulle ripetute offensive avversarie che creano molto andando vicino al pari con un palo di Frimpong. La pressione sale alle stelle e nonostante il Friuli sia in inferiorità numerica, cerca sempre di manovrare alla ricerca del pari, rischiando alcune volte di capitolare per la terza volta. Quando ormai in tribuna si inizia a festeggiare, il direttore di gara concede ulteriori minuti di recupero oltre i 5 già concessi: il Friuli all’ultimo assalto trova il pari con un gran tiro dalla distanza di Abdulay che finisce all’incrocio dei pali della porta difesa da Ianni. L’immediato fischio finale dell’arbitro provoca le proteste di tutti, immediatamente diventate salti di gioia per la notizia giunta dall’altro campo: la Puglia batte le Marche e la Calabria si qualifica ai quarti da prima classificata!

“Complimenti ai ragazzi”, dichiara Mister De Sensi visibilmente emozionato, “la vittoria è tutta la loro e li ringrazio con il cuore per tutto ciò che mi hanno dato: attaccamento alla propria Regione, voglia di vincere, rispetto per l’avversario ma soprattutto tanta qualità”. Sulla stessa linea il Presidente del CR Calabria Saverio Mirarchi: “Complimenti a tutti i ragazzi ed a tutto lo staff della rappresentativa Allievi per il risultato raggiunto. Probabilmente la scelta di organizzare un campionato Elite si è rivelata giusta perché si è raggiunto lo scopo che ci eravamo prefissati, ovvero alzare il livello della qualità. Dispiace non esserci potuti piazzare meglio tra le otto qualificate per il gol incassato quando ormai tutti si aspettavano il fischio finale anziché un inspiegabile recupero del recupero che ai più è parso eccessivo. Ora il giorno di riposo per ricaricare le batterie e poi giocarsi i quarti contro il Veneto”.

Un peccato, infine, non vedere le altre selezioni tra le prime otto d’Italia per le categorie Giovanissimi e Juniores. I ragazzi di Mister Mercuri onorano fino all’ultimo il Torneo disputando un’ottima gara contro i pari età del Friuli Venezia Giulia, guadagnando un punto nella classifica finale grazie al pareggio ottenuto questa mattina. Di De Fazio la rete che ha ristabilito la parità dopo lo svantaggio subito a metà primo tempo. La Juniores di Mister Salerno prova a fare la partita anche contro il Friuli Venezia Giulia, e per lunghi tratti di gioco è in effetti in controllo dell’avversario. Una gara maschia, di intensità e forza fisica, in cui capitan Tipaldi e compagni hanno riscattato le delusioni dei due giorni precedenti. Nonostante questo, la sconfitta arriva comunque a causa di una rete subita su azione di calcio d’angolo in cui ancora una volta pochi attimi di disattenzione pregiudicano l’esito della gara.

L’appuntamento è dunque per domani alle ore 14:30 e sarà per Veneto-Calabria, squadre che sul sintetico del campo “Comunale” di Ortona si giocheranno l’accesso alle semifinali.


Tags : tdr

Inserisci qui il tuo commento


fischiettomania
19/01/22 22:47 , di StadioRadio

Totodilettanti 2021-22


19/01/22 07:56 , di senzanome

Brancaleone campione d'inverno


17/01/22 14:28 , di area51

Ripartenza confermata al prossimo weekend


1

tonino61

1483
2

cinghiale

1475
3

gillet13

1463
4

salvatore vellone

1356
5

julianros80

1332
6

Edge

1319
sarta
9.6
flash-repair