Stadioradio

Ecco gli organici di Eccellenza e Promozione con i gironi

di Redazione  | 25/07/2018 in " CR Calabria "
7999 letture | 5 commenti | 0 voti

Dopo tanto aspettare, ecco la composizione dei gironi di Eccellenza e le due Promozioni:

 

ECCELLENZA:

Bocale, Acri, Corigliano, Cotronei, Cutro, Gallico Catona, Isola CR, Siderno, Ol. Rossanese, Paolana, ReggioMediterranea, Scalea, Sersale, Soriano e Trebisacce. Ammessa anche la Bovalinese a completare l’organico.

In Promozione non iscritte: Botricello, Luzzese e Silana.

Girone A: Morrone Cosenza, Belvedere, B. Cosenza, Cassano, Amantea, Aprigliano, Garibaldina, Juvenilia, M.Na di Schiavonea, Promosport, Roggiano. Rossanese, Sambiase, S. Fili*, S, Marco, Vigor Lamezia.

Girone B: Africo, Aurora Reggio, Bagnarese, Borgia*, Brancaleone, Città di Rosarno, Archi*, Filogaso, Gioiese, Gioiosa, Montepaone, Rombiolese, S. Luca. Stilese, Taverna*, Villese.

Rimane, dunque, fuori l'Atletico Maida.

 

*Ripescate

 

Confermata quindi la nostra indiscrezione sui quattro posti liberi in Promozione.


Tags : campionati
EGR

Commenti degli utenti

...

hellas

25/07/18 20:55
Dopo quello che è successo tra archi e vigor viene ripescato l archi. Benvenuti in Calabria
...

maximus

25/07/18 23:07
si chiamano meriti sportivi, più picchi più vieni premiato..
...

rollomax

26/07/18 18:05
E' semplicemente assurdo che una squadra come l'Archi macchiatosi di pesanti atti violenti documentati possa essere stato premiato! Questo la dice lunga sulla volontà del C O M I T A T O Calabria di bandire la violenza...... come si dice i soldi non puzzano..... vergogna. Le societá serie dovrebbero protestare e disertare le trasferte ad Archi
...

area51

26/07/18 23:55
Postato in origine da: rollomax
E' semplicemente assurdo che una squadra come l'Archi macchiatosi di pesanti atti violenti documentati possa essere stato premiato! Questo la dice lunga sulla volontà del C O M I T A T O Calabria di bandire la violenza...... come si dice i soldi non puzzano..... vergogna. Le societá serie dovrebbero protestare e disertare le trasferte ad Archi

Non voglio fare il difensore di nessuno, c'è un contraddizione ed è lampante, ma il Comitato ha seguito il regolamento.

Taverna ed Archi avevano priorità su tutte, e nel caso il posto sarebbe stato solo uno ad essere premiato sarebbe stato il Taverna con i suoi 124 punti contro i 97 dell'Acri, 97 punti che sicuramente scaturiscono anche dalle decisioni del Giudice sportivo di quella tristemente famosa gara spareggio con la Vigor, che avrà portato delle penalizzazioni nel computo finale. Il Comitato non è tenuto a considerare i DASPO perchè il regolamento non lo prevede, non è previsto nella stesura della graduatoria.

L'Archi ha subito nella stesura della graduatoria questo parametro

Fuori classificata per avere superato

100 punti di penalizzazione - 15 punti

1. POL.D. PROPELLARO1919 SOCCER LAB 14,45

2. A.S.D. A.C. SCILLESE 2012 18,10

3. A.C.D. BIANCO 27,75

4. A.S.D. DELIESE 34,00

5. A.S.D. HIERAX 34,40

6. A.S.D. SAN GAETANO CATANOSO 36,85

7. U.S.D. CITTA DI ROSARNO 40,80

8. S.S.D. RHEGIUM CITY 53,35

9. A.S.D. CALCIO RAVAGNESE 2015 60,70

10. POLISPORTIVA BOVESE ONLUS 63,05

11. POL. TAURIANOVESE A.S.D. 63,30

12. A.S.D. PALIZZI CALCIO 64,35

13. A.S.D. ROSARNO CALCIO 87,05

A.S.D. AUDAX RAVAGNESE ESCLUSA

A.S.D. SAN GIORGIO 2012 ESCLUSA

A.S.D. COMPRENSORIO ARCHI CALCIO ESCLUSA

Poi senza dubbio c'è un aspetto morale, un senso di ingiustizia, ma l'intervento andrebbe fatto sui regolamenti, non penso che a Catanzaro siano piaciute quelle scene, non sono piaciute a nessuno ThumbDown

...

rollomax

27/07/18 08:39
Nessuno chiama in causa il regolamento del ripescaggio, ma propio le basi fondamentali sancite dallo,statuto della FIGC che rifugge la violenza e la slealtà sportiva e quindi come è stato fatto in passato qualche volta anche in altre regioni si doveva RADIARE la società che si è macchiata di atti violenti a scopo intimidatorio nei confronti degli avversari o a Catanzaro aspettano che ci scappi il morto? Tutto il campionato scorso è stato una continua minaccia verso quelle squadre che non si "consegnavano " ad Archi e lo sanno tutti! Dai commissari di gara agli osservatori arbitrali ai consiglieri federali di RC. Ma siccome non si vuole cambiare...... perché il pesce puzza sempre dalla testa e le cose bisogna prevederle prima da parte di chi ha la responsabilità .

Inserisci qui il tuo commento