Stadioradio

Tra mercato e ripescaggi in D. Gli ultimi giorni nei dilettanti

di redazione  | 04/08/2018 in " StadioRadio "
1671 letture | 0 commenti | 0 voti

Ecco un riepilogo dei movimenti degli ultimi giorni tra i dilettanti:


 

Continua la crisi ad Acri dopo le dimissioni del presidente Falcone: l'Amministrazione Comunale ha organizzato un'assemblea pubblica per risolvere i problemi dei rossoneri.

La Bovalinese conferma l'estroso attaccante classe 1999 Alessandro Pizzata e il portiere Fabio Dagostino che con il suo arrivo, nello scorso gennaio, ha cambiato volto alla squadra. In entrata, invece, ecco dal Brancaleone, il classe 2000 Giuseppe Mallamo, reduce da 28 presenze in Promozione. Non arriverà invece il difensore classe '94 Giuseppe Tringali, sempre il Brancaleone lo ha blindato.

Il centrale Giampiero Bruno va al Cotronei, con l'Isola CR ha collezionato 30 presenze in D, vincendo anche l'Eccellenza.

Al Gallico Catona resta Roberto Fulco mentre in attacco arriva Francesco Perrone, classe 1995, ex Roggiano.

In Promozione il Gioiosa piazza tre colpi: il portiere ex Africo Stefano Frasca e i difensori Saverio Rigitano (dal Mammola) e Pasquale Angiò (ex Brancaleone).


 

Muove la Promosport che si assicura l'attaccante ex Filogaso Carlo Mercatante e il 18enne Giacomo Monteleone.


 

Ancora mercato, il Soriano si conferma molto attivo con l'ingaggio in attacco di Michele Zaffino nella passata stagione protagonista del "salto" in Promozione della Vigor Lamezia. Confermati anche Romeo, Clasadonte e Nicolovici.

 

Il Trebisacce rinforza la difesa con l'esperto centrale difensivo Pierpaolo Pepe, ex Siderno e Soriano, elemento di assoluto affidamento.

Il portiere Antonio Mercuri, ora è ufficiale, passa dal Roggiano al Sambiase. Il club gialloverde saluta anche, in direzione Real Sant'Agata, i centrocampisti Mimmo Basile e Dudù. In entrata due giovanissimi (classe 2000), provenienti dalla Berretti del Cosenza: il mediano Antonio Annone e l'attaccante Andrea Crispino.

Ancora in Promozione il Filogaso conferma l'allenatore Massimiliano Cambrea e si accorda con l'esperto portiere Giuseppe Moscato, ex di Cittanovese e Gioiese.


Importante mossa della dirigenza della Rossanese: il presidente Fabio Abruzzese ha annunciato l'ingresso in società - e si tratta di un ritorno in rossoblu - di Gianni Beschin, ex arbitro internazionale, che in Calabria ha già lavorato con profitto (per un quadriennio è stato anche al Cosenza). «Siamo onorati della presenza di Beschin - ha detto Abbruzzese- poiché la sua competenza ed esperienza accresceranno l'immagine della nostra società».

Altri tasselli perla difesa della Garibaldina: confermato Mauro Taverna e ingaggiato Rino Mirabelli. A Soveria Mannelli arriva pure Gianfelice Piccoli, ex Bianchi, mentre il botto di mercato è rappresentato dal portiere Devid Gualtieri, l'anno scorso alla Luzzese, retrocessa dall'Eccellenza.
Doppio acquisto per la Promosport targata Tony Lio che si assicura le prestazioni dell'ex sambiasino Giuseppe Morabito, proveniente dalla Costa del Lione di calcio a 5. Firmato, inoltre, il centrocampista Antonio Costa, ex Sersale e Roggiano.

La Morrone non si ferma più e rafforza il pacchetto under con un altro 18enne di belle speranze in arrivo dal San Fili: si tratta del centrocampista Sergio Paciola.

In Prima Categoria l'ambiziosa Scillese ha preso il 3 lenne difensore Saverio Luppino, ex Bagnarese e il giovane gambiano Aboul Camara, centrocampista che ha militato nella B dei suo Paese. Confermato lo scillese doc Massimiliano De Franco, reduce da una annata molto positiva.

L'Atletico Maida ha invece tesserato il portiere, classe 1986, Tommaso Mascaro che reduce da una lunghissima parentesi al Pianopoli. E per la quinta stagione consecutiva vestirà la maglia dei lametini il capitano Davide Romagnuolo, difensore centrale classe 1989.

Il Calcio Ravagnese ha comunicato l'arrivo in prestito dal Gallico Catona dell'esterno sinistro Giovanni Bruzzese, classe 1999, che si aggiunge agli innesti di altri giovani come Latella, Attinà e Minniti. Il nuovo trainer dello Scandale è Marco De Agazio.

Ancora Prima; dopo la riapertura dei termini per i ripescaggi, nella giornata di lunedì il CR Calabria comunicherà quanti posti sono da occupare in organico e le squadre ammesse.

 

Lo Scalea dopo il ritorno alla presidenza di Silvio Longobucco, che succede a Giancarlo Formica, ha scelto il nuovo allenatore: Saverio Gregorace, ex Soriano.

In casa Paolana imminente l'annuncio del centrocampista Diego Emmanuel Casas lo scorso anno alla Juventus Domo (Eccellenza piemontese). Per l'argentino classe 1991 è un ritorno in Calabria dopo aver giocato a Roggiano e Trebisacce.

Colpo Sambiase che si è assicurato l'esterno d'attacco Simone Golia classe 1996, cresciuto nel settore giovanile di Inter e Bologna, ex di Vigor e Cavese in D e del Sorso (Eccellenza sarda).


 

Torniamo in Promozione, colpo della Garibaldina che si è assicurata Ippolito Morrone, attaccante 31 enne ex Morrone, ma con trascorsi in D a Cosenza e nelle file di Rossanese, Acri e Luzzese.

 

Scatenato il Roggiano con Matteo Casella (centrocampista) ed Angelo Ferraro (difensore) a conferma di come si punti al vertice della Promozione A.

Ecco il colpo a sorpresa del San Luca, il nome tanto atteso in casa giallorossa: ha firmato ieri l'attaccante italo-argentino Franco Nicolas Carella. Il forte calciatore che nell'ultima stagione ha indossato la maglia del Club Atletico Excursionistas, arriva a titolo definitivo. Si tratta di un altro acquisto ad effetto portato a segno dal ds Francesco Pizzata e dal direttore tecnico Leo Criaco. Classe 1992, Carella cresce nel settore giovanile del Club Atlètico Chacarita Juniors fino all'esordio in prima squadra nella Primera B Metropolitana (stagione 2012/13 ). A dicembre 2015 passa in prestito al Club Atletico Excursionistas in Primera C e contribuisce a suon di gol alla vittoria del campionato. La stagione successiva, si trasferisce definitivamente ai "Villeros" e disputa la Primera B Metropolitana. Lo scorso anno sempre con la maglia dell'Excursio, ha giocato in Primera C.

Sempre il San Luca non avrà il trentenne centrocampista Giuseppe Denaro: la trattativa si è, infatti, arenata.

La Bovalinese è pronta a presentarsi ai suoi tifosi: lo farà domenica 12 alle ore 22 sul lungomare San Francesco di Paola.

Infine passando al calcio giocato, prima amichevole per il Bocale che ha avuto la meglio di misura sulla Pro Pellaro (1-0), grazie alla rete di Peppe Foti alla mezz'ora.


 

Chiudiamo con notizie solo di serie D.

Ennin, canadese classe 98, è un giocatore (attaccante) del Castrovillari.

Giuseppe Tedesco, ex Casarano, sarà un attaccante del Locri.


 

Notizie dalla LEGA:

Il consiglio direttivo della Lnd a deciso ripescaggi e ammissioni in Serie D. A completamento dell'organico sono state ripescate Montebelluna, Classe e Jesina. Accolti inoltre i ricorsi di Pomigliano, Campobasso, Palmese, Nocerina, Igea Virtus e Roccella. Eventuali ulteriori ripescaggi potrebbero rendersi necessari per il completamento dell'organico per effetto delle decisioni assunte dalla Figc in relazione alle vacanze di posti nei campionati professionistici.


 


EGR

Inserisci qui il tuo commento


11/12/19 17:28 , di sconcerti

Locri Morrone 1-5


11/12/19 10:45 , di trebisacce

Trebisacce - Cotronei 1-1


09/12/19 14:25 , di Tifoso amaranto

Locri. Scorrano rimette il mandato?


1

pulicara

1519
2

calamaro

1371
3

bruzzbcd

1310
4

pierino1985

1305
5

amaranto

1294
6

lazzarone

1263
ABAMED
flash-repair
ONZE
copy center