Stadioradio

In campo 13 gare tra recuperi e Coppa

di Redazione  | 04/12/2019 in " Coppa Italia Di Eccellenza "
1292 letture | 0 commenti | 0 voti

Oltre alla Coppa Italia di Eccellenza Calabria che vede in campo Locri-San Luca e Rossanese-Morrone per le gare di ritorno delle semifinali, si giocano anche altre 11 agare tra quarti di finale di Coppa Calabria e recuperi di Promozione e Prima Categoria. 

In Promozione si recuperano le gare valide per l’undicesima giornata non giocate lo scorso 17 novembre per il maltempo. Nel girone A l’Amantea affetta da “pareggite”, ma con una striscia di risultati utili consecutivi lunga ben 10 turni, prova a sfruttare meglio il terzo turno casalingo consecutivo contro il Real Sant’Agata che in trasferta ha qualche difficoltà di troppo. Recupera anche il San Marco che cerca punti salvezza contro un Acri che arriva alla gara con diverse novità di mercato e punta dritto a mantenere i play off. Torna a giocare davanti ai propri tifosi il Filogaso che recupera una interessante gara contro la Bagnarese una sfida che mette in gioco punti importanti per i play off.

In Prima Categoria si recuperano quattro gare valide per la nona giornata. Nel girone A la Luzzese ospita la Brutium Cosenza e Aprigliano-Sillanum in una sfida in cui le squadre arrivano con obiettivi diversi con una sorta di testa coda. Nel girone C scende in campo la capolista San Calogero contro il Capo Vaticano in un derby che promette spettacolo. Il Guardavalle cerca punti preziosi per un classifica deficitaria in casa del Campora che invece punta i vertici della classifica.

Torna in campo anche la Coppa Calabria con le gare di ritorno dei quarti di finale. Il Borgia dopo aver vinto 5-4 in casa del Caraffa prova ad ipotecare in casa il passaggio del turno. La New Academy riparte dal 2-1 subito all’andata in casa del Villaggio Europa: il gol di Manes segnato in trasferta lascia i giochi aperti. Il Rosarno forte dell’1-0 maturato all’andata si appresta ad ospitare la Bovese che dovrà raddoppiare le energie per recuperare la sfida. Infine la Vigor 1919 ospita il Rocca di neto: all’andata la sfida finì con il risultato di 2-2 lasciando in discussione il passaggio del turno.

qui tutti i risultati in tempo reale

 

 


allenatori

Inserisci qui il tuo commento


ABAMED
arcmateria
copy center