Stadioradio

Terremoto in casa Reggiomediterranea: si separano le strade da Franco Viola

di Redazione  | 17/12/2019 in " Eccellenza "
2641 letture | 9 commenti | 0 voti

E' finita l'avventura di Franco Viola sulla panchina della ReggioMediterranea. Manca solo una nota ufficiale, ma oramai le strade tra il tecnico di Taurianova e la società reggina sembra si siano separate definitivamente. La decisione sarebbe stata presa nella serata di ieri, ma ancora non è chiaro se si tratta di dimissioni o esonero.

A fare la differenza la debacle di sabato nello scontro diretto contro il San Luca, una brutta sconfitta soprattutto per come è maturata.

Intanto si mormora possano sedere sulla panchina dei reggini l'accoppiata Crupi-Casciano, ma non è nemmeno escluso possa arrivare il tecnico Peppe Giovinazzo. Non sono inoltre esclusi clamorosi risvolti in seno alla società.

 


ADISS

Commenti degli utenti

...

senzanome

17/12/19 17:04
Ottima notizia da un punto di vista sportivo per la nostra paolana in quanto domenica la Reggio med sarà di scena al tarsitano in un match fondamentale per la nostra lotta x salvarci.

Con lo 0-3 sul groppone di domenica ad opera del San Luca e senza un grande mister alla guida come franco viola non é utopia pensare di conquistar i tre punti che ci servirebbero come il pane ma soprattutto per staccar le nostre dirette concorrenti Soriano e bovalinese e avvicinare le immediate inseguitrici cotronei e Gallico .

All attuale Paolana nulla è precluso

Gruppo Storico Fedayn Paola

...

carmine29

17/12/19 18:24
credo che sia giusto l'esonero di Viola dopo la sconfitta in casa x 0\3, ma non credo che sia solo colpa di Viola le colpe di Casciano e di tutta la societa che ha costruito una squadra senza mordente e senza ne capo e ne coda
...

amaranto

18/12/19 09:09
Postato in origine da: carmine29
credo che sia giusto l'esonero di Viola dopo la sconfitta in casa x 0\3, ma non credo che sia solo colpa di Viola le colpe di Casciano e di tutta la societa che ha costruito una squadra senza mordente e senza ne capo e ne coda

D'Accordo con te. Non mi ha mai convinto questa squadra anche se ancora hanno ampi margini di recupero.

...

Belfagor

18/12/19 10:01
Postato in origine da: carmine29
credo che sia giusto l'esonero di Viola dopo la sconfitta in casa x 0\3, ma non credo che sia solo colpa di Viola le colpe di Casciano e di tutta la societa che ha costruito una squadra senza mordente e senza ne capo e ne coda

Non dateli per finiti perche' da quelle parti sanno fare calcio programmando e raggiungendo l'obiettivo. Non dimenticate che sono partiti dalla prima categoria.

...

Siamo una squadra fortissimi

18/12/19 22:51
Postato in origine da: Belfagor
Postato in origine da: carmine29
credo che sia giusto l'esonero di Viola dopo la sconfitta in casa x 0\3, ma non credo che sia solo colpa di Viola le colpe di Casciano e di tutta la societa che ha costruito una squadra senza mordente e senza ne capo e ne coda

Non dateli per finiti perche' da quelle parti sanno fare calcio programmando e raggiungendo l'obiettivo. Non dimenticate che sono partiti dalla prima categoria.

Se sapevano fare calcio non facevano questa magra figura. Sono partiti in pompa magna, pensavano di lasciare il vuoto alle loro spalle nel giro di poco ed invece.....

questo ha solo un nome F A L L I M E N T O

...

amaranto

19/12/19 01:06
Si vede che non hanno investito in BITCOIN...come altre squadre.
...

Indelebile

19/12/19 18:48
Postato in origine da: amaranto
Si vede che non hanno investito in BITCOIN...come altre squadre.

Laugh

...

Belfagor

20/12/19 16:38
Postato in origine da: Siamo una squadra fortissimi
Postato in origine da: Belfagor
Postato in origine da: carmine29
credo che sia giusto l'esonero di Viola dopo la sconfitta in casa x 0\3, ma non credo che sia solo colpa di Viola le colpe di Casciano e di tutta la societa che ha costruito una squadra senza mordente e senza ne capo e ne coda

Non dateli per finiti perche' da quelle parti sanno fare calcio programmando e raggiungendo l'obiettivo. Non dimenticate che sono partiti dalla prima categoria.

Se sapevano fare calcio non facevano questa magra figura. Sono partiti in pompa magna, pensavano di lasciare il vuoto alle loro spalle nel giro di poco ed invece.....

questo ha solo un nome F A L L I M E N T O

Fallare qualche partita non dovrebbe equivalere ad un fallimento, visto che hanno sbancato Sersale, forse non erano fenomeni prima ne ora brocchi

...

senzanome

21/12/19 00:21
Domenica saliranno al Tarsitano di Paola nella nostra roccaforte e allora ne saggeremo la loro forza.

Una cosa è sicura troveranno una squadra solida convinta che non perde e non prende gol da tre partite ....a Paola non avranno vita facile.

Gruppo Storico Fedayn Paola

Inserisci qui il tuo commento