Stadioradio

Kennedy. Barbuto per i giovanissimi

di redazione  | 09/09/2020 in " Juniores "
181 letture | 0 commenti | 0 voti

Catanzaro - La SSD Kennedy 1965 colma l’ultimo tassello mancante nello scacchiere tecnico e lo fa piazzando un colpo da novanta: il sodalizio catanzarese presieduto da Scarfone ed Andreacchio ha affidato infatti la panchina dei Giovanissimi Regionali (classe 200672007) allo "special one" del settore giovanile calabrese, mister Sonny Barbuto. Docente di Educazione Fisica con tanto di laurea in Scienze Motorie col massimo dei voti, giornalista della Gazzetta del Sud ed opinionista radiofonico e televisivo, mister Sonny Barbuto vanta nel suo curriculum ben otto campionati vinti a carattere regionale e l’ultima firma nell’albo d’oro di una società del capoluogo in cima alla regione porta il suo timbro. Ha allenato praticamente in tutta la Calabria, dai settori giovanili del Santa Maria Spa a quello del Cosenza Calcio passando da Scalea a Catanzaro Lido ma anche in Eccellenza a Sambiase ed in Promozione a Locri. Carattere forte e personalità da vendere: considera lo sport come una cosa molto seria da equiparare alla scuola e da’ certezza assoluta sia in termini di risultati che di migliorie tecniche ed agonistiche nei giocatori che allena. "Dopo tanti anni da avversario - attesta la società di via Emilia- abbiamo finalmente l’onore e il piacere di averlo con noi e ci auguriamo di perseguire, nell’esclusivo interesse dei ragazzi, i migliori risultati". Mister Sonny Barbuto porterà con se anche il suo fido “secondo” Marco Procopio che all’occorrenza dara’ una mano, come giocatore, anche alla formazione “Allievi”. Le sorprese non finiscono qui: per dare ulteriore professionalità ai nostri tesserati ed in particolar modo ai portieri di tutte le categorie, si è raggiunto un accordo con la “One. Accademy” di Francesco Parrotta e Raffaele Talotta entrambi preparatori dell’U.S. Catanzaro Calcio. "Adesso siamo davvero pronti -chiosa la società viola - a ripartire e continuare a “ruggire “ in campo proprio come piace al nostro mister, lo special one".

 

Ufficio Stampa Kennedy


Tags : kennedy
m-impianti

Inserisci qui il tuo commento