Stadioradio

Coronavirus. Ecco i chiarimenti LND. Il testo del DPCM

di redazione  | 18/10/2020 in " StadioRadio "
6739 letture | 0 commenti | 0 voti

Nota Lnd

Visto il DPCM del 18 ottobre 2020, valutate le risultanze del confronto tecnico con tutti i Presidenti dell'Area Nord, unitamente al Vice Presidente Florio Zanon e al Consigliere Federale Stella Frascà, rilevati i dissensi di tutti i Presidenti presenti in merito al Provvedimento, si comunica quanto segue:
▪️ al momento è consentita l'attività regionale dilettantistica (compresa la 2a categoria) e giovanile agonistica (Giovannisimi, Allievi e Juniores sempre regionali);
▪️per quanto riguarda l'attività provinciale, per il momento, e in attesa di nuove disposizioni, la stessa viene sospesa dalla 3a Categoria ai Giovanissimi
▪️ viene interrotta, per il momento, l'attività di base ferma restando le possibilità di allenamento secondo quanto previsto dal protocollo FIGC e dalle varie ordinanze.Sono intervenuti alla riunione i Segretari Generali L.N.D. e F.I.G.C. / S.G.S. che hanno confermato l'intervento delle due strutture nel confronto tecnico, dei prossimi giorni, con i responsabili delle Istituzioni Governative al fine di intervenire in merito all'attività provinciale.
Mercoledì 21/10/2020 avrà svolgimento un Consiglio Direttivo L.N.D. in Roma e successivamente verranno fornite ulteriori indicazioni.
Si ricorda che quanto disposto dal DPCM del 18 ottobre u.s. ha valenza sino al 13 novembre 2020 salvo ulteriori modifiche.

ORE 14.05

Crescono di ora in ora le voci intorno lo stop o meno di alcuni rami dell'attività giovanile e dei tornei di Seconda Categoria. Da ieri stiamo seguendo con estremo rigore e con la proposizione dei documenti l'evoluzione della vicenda, andando anche a cercare linee logiche per prevedere quanto accadrà. E' altrettanto giusto sottolineare come i linguaggi del Governo possano differire da quelli di una Federazione sportiva ed allo stesso tempo, ogni sport può avere delle regole e dei modi di esprimersi diversi. Da quanto ci risulta, comunque, a stretto giro di posta LND  dovrebbe emanare nota ufficiale e di chiarimento alla quale, successivamente, i vari Comitati Regionali si adegueranno. Continueremo a stare sul pezzo, su questo pezzo.

ORE 11.05

Grande fermento intorno all'ultimo DPCM per dipanare gli eventuali dubbi. Ma da informazioni molto accreditare raccolte dalla redazione, sia la Seconda Categoria, che la Juniores dovrebbero proseguire, la prima poiché organizzata dal CR Calabria in delega ai comitati provinciali, la seconda poiché certamente regionale e con successivo riverbero nazionale.

ORE 00.55

Ecco, cliccando qui, il testo del DPCM; qui gli allegati (Versione scaricabile DPCM; versione scaricabile ALLEGATI)

Cliccando QUI cosa si intende per attività di base stando ai canoni FIGC.

ORE 22.15 (18/10/2020)

Da quanto si è evinto dal discorso del premier Conte, le attività dei campionati sembrano "salve" fino alla Seconda Categoria. Escluse la Terza Categoria e le attività giovanili  che al momento fino alla durata del DPCM resterebbero ferme. La Juniores invece, nonostante giovanile, essendo organizzata dal CR potrebbe essere disputata ma i chiarimenti dovrà darli proprio il CR. In ogni caso è opportuno attendere il testo definitivo del DPCM per fugare ogni dubbio sulla questione, resta comunque facoltà alle regioni per stringere ulteriormente le misure. Seguiremo gli sviluppi.

 

 


Tags : coronavirus
allenatori

Inserisci qui il tuo commento