Stadioradio

Castrovillari. Corado suona la carica. Tutti negativi i test Covid

di Michele Martinisi  | 03/01/2021 in " Serie D gir. I "
1298 letture | 2 commenti | 0 voti

 

CASTROVILLARI –  Ha avuto ragione il Castrovillari, ed in particolare il DG Cristiano Esposito, a volerlo a tutti i costi. Gaston Ezequiel Corado è ormai il punto di riferimento dell’attacco rossonero. Vice capocannoniere del torneo con sei reti, l’argentino classe 89 sta dimostrando sul campo che non è un caso l'aver vinto in passato la classifica marcatori della serie C argentina con il Talleres. Da Matera a Caranzaro passando per Francavilla e Caserta. Queste le sue esperienze in Italia prima di approdare alla corte di mister Franceschini ai piedi del Pollino dove fin dalla prima giornata di campionato ha dimostrato doti tecniche e fisiche di indiscusso valore. ‘El Turu’, così soprannominato per la somiglianza José “Turu” Flores, giocatore del Vélez Sarsfield e Deportivo La Coruña, è entrato subito nel cuore dei suoi nuovi tifosi. Proprio a loro oggi ha voluto rivolgere un particolare pensiero durante la ripresa degli allenamenti ( tutti negativi i test antigenici e molecolari a cui si sono sottoposti i giocatori e staff rossonero ndr). “ I migliori auguri ai nostri tifosi e alla dirigenza. Spero che il 2021 sia un anno dove la serenità e la salute siano le cose principali per ognuno di loro, ma anche un anno in cui si possa avere la possibilità di ritornare allo stadio. L’apporto dei nostri sostenitori è fondamentale per noi, sono una marcia in più per ogni giocatore che mai come adesso ci manca tanto".

Corado  poi analizza questo ottimo inizio di torneo. “Quest’anno è un anno particolare per il Castrovillari, è un compleanno importante, 100 anni di vita, non posso che essere orgoglioso di poter far parte di questa società in questo particolare momento storico” contonia l’attaccante del Castrovillari che elogia mister Franceschini e tutto il gruppo. "Ritengo che stiamo facendo bene e siamo sulla giusta strada per poterci prendere delle belle soddisfazioni. Mister Franceschini è un tecnico di indiscusso valore, un professionista come pochi possano avere dal quale ognuno di noi cerca di poter “sfruttare” l’occasione per apprendere il meglio. Certamente un valore aggiunto”.

Come un valore aggiunto è il capocannoniere del Presidente Agostini per questo Castrovillari.“Sono molto contento. Ho iniziato bene questo campionato e di questo sono molto soddisfatto, ma per raggiungere questi risultati devi avere un gruppo alle spalle che ti supporta e ti dia la giusta carica.Pur essendo tra i più grandi di questa squadra vedo in ognuno di loro quella voglia di voler far bene e quella fame che nel calcio è una dota indispensabile per chi vuole arrivare lontano e conquistare qualcosa di importante. Siamo un grande gruppo, fatto da professionisti desiderosi di voler lasciare il segno e giovani di grande spessore tecnico e umano che crescono quotidianamente. Un mix perfetto per guardare al futuro con serenità” afferma Corado che si appresta a vivere un mese di gennaio inteso dal punto di vista agonistico. Mercoledì trasferta a Ragusa e domenica in campo al Mimmo Rende contro l’Acireale. Il 17 derby a Cittanova per poi ritornare sul terreno amico e sfidare la Gebilson il 24 e il Rotonda in 31 in Basilicata.

“Una sfida per volta” afferma Gaston ora “pensiamo alla prossima trasferta al resto ci penseremo dopo. Auguri a tutti, che sia un 2021 ricco di soddisfaizoni dap oter condividere tutti appassionatsmente e senza restrizioni”.


Tags : -
m-impianti

Commenti degli utenti

...

forzacastro

04/01/21 16:38
Siamo una squadra giovane, con tre over top-player:Manes, Emmanouil, Corado.

Non abbiamo nessuna pressione, le squadre candidate alla vittoria finale sono le due Messina ed Acireale, oltre a Cittanovese e San Luca.

Noi proveremo a levarci qualche soddisfazione, abbiamo una batteria di under destinati a giocare in categorie superiori.

Inserisci qui il tuo commento