Stadioradio

Reggina, Inzaghi: “Contro il Perugia servirà la miglior prestazione. Non siamo Ménez dipendenti”

di redazione  | 21/10/2022 in " Professionisti "
263 letture | 0 commenti | 0 voti
La Reggina di Filippo Inzaghi ha voglia di riscattarsi dopo la sconfitta in casa del Parma della settimana scorsa. Il mister Piacentino ha svolto stamane la consueta conferenza stampa pre-match sottolineando come la squadra stia bene e di come serva la miglior Reggina per battere il Perugia di Fabrizio Castori. Di seguito le sue parole riportate da Citynow: “Per vincere ci vorrà la migliore Reggina. Potrebbero esserci delle novità, anche se a Parma abbiamo fatto una grandissima partita prendendo due gol da polli che in futuro non prenderemo più. Con Obi ci vuole pazienza, non voglio correre rischi inutili, si allena con intensità ma ha una autonomia che non va oltre i venti minuti, se non ho bisogno… Ci servirà certamente più avanti ed in quel momento dovrà essere pronto senza correre rischi, se la partita si mette in un certo modo potrà darci una mano. Noi proveremo ad inserirci in quel gruppo di dieci, dodici squadre, non bisogna esaltarsi nella vittoria ed abbatterci nelle sconfitte, ricordo che per noi questo è l’anno zero. Giocare davanti alla nostra gente ci aiuterà, ma se non giochiamo in un certo modo può diventare pericoloso”. Su Ménez: “A Parma andava servito meglio, qualcuno ha giocato al di sotto delle proprie possibilità, ma non possiamo pensare che quando si vince è merito suo e quando si perde è colpa sua. Il discorso va fatto su tutto il gruppo. Non mi preoccupa aver perso tre gare tutte le volte che siamo andati in svantaggio, proprio per le prestazioni e le occasioni create”. fonte pianetaserieb.it

Tags : -

Inserisci qui il tuo commento


ABAMED
1

cinghiale

2934
2

Edge

2871
3

vocevincente

2807
4

tonino61

2753
5

pato85

2740
6

L'arabo felice

2628
sarta
9.6
tuttotrasf