Stadioradio

UNA DELEGAZIONE DEL MONTALTO IN VISITA AL CENTRO SPORTIVO DEL NAPOLI

di Redazione  | 15/01/2011 in " Non solo calcio " articolo con foto
9872 letture | 0 commenti | 1 voti

Ieri giornata storica per la società sportiva ASD Comprensorio Montalto Uffugo, infatti una delegazione della società si è recata nella sede di Castelvolturno della SSC Napoli Calcio.
Occasione di tale visita è stata l’imminente ricorrenza dell’anniversario dell’apertura del Macron Store della Calabria, con sede a Montalto Uffugo. In particolare per lunedì 17 Gennaio alle ore 16:00, in occasione della cerimonia era prevista la presenza  anche di una rappresentanza di calciatori del Napoli, tale presenza però è risultata impossibile a causa dei numerosi appuntamenti sportivi dei partenopei che si vedono impegnati sabato in campionato e subito dopo il mercoledì nella “TIM Cup” contro il Bologna. Tuttavia lunedì in occasione della cerimonia presenzieranno altre delegazioni di squadre di serie A di calcio sponsorizzate Macron, oltre alla squadra di Pallavolo “Tonno Callipo” di Vibo Valentia alle delegazioni di realtà sportive calabresi che si fregiano dello sponsor tecnico della gruppo bolognese. La società sportiva dilettantistica montaltese, rappresentata dal direttore del’area tecnica Vincenzo De Panicis, nonché dagli amministratori del marchio Macron in Calabria Antonello e Geateno Costabile, e la squadra che fu di Maradona unite dallo stesso marchio come sponsor tecnico, si sono comunque incontrate anticipatamente presso il centro Sportivo di Castelvolturno alle porte di Napoli.
Di tale evento, possiamo chiedere gli sviluppi al Signor De Panicis che ha rappresentato la società sportiva calabrese al cospetto di una importante realtà professionistica del sud, lo stesso De Panicis ci ha dichiarato: <<innanzitutto vorrei ringraziare la Macron nelle persone degli amici Antonello e Gaetano Costabile per questa grande opportuna offerta a me, come tifoso del Napoli, ed al Montalto Calcio per essere stato rappresentato a così alto livello. Le dico che sono rimasto positivamente sorpreso rispondendo alle domande che mi venivano poste dagli addetti ai lavori, per come una società che è al secondo posto nella classifica della massima serie di calcio professionistico fosse interessata anche alla realtà calcistica dilettantistica calabrese. Per me da tifoso è stato come realizzare un sogno mentre da dirigente di una società sportiva dilettantistica è stato un onore rappresentare una realtà che è al primo posto della classifica dell’eccellenza calabrese: L'occasione dell’anniversario del punto Macron della Calabria è per la città di Montalto e per tutto il movimento sportivo calabrese una opportunità irripetibile, infatti tale evento convoglierà sportivi da tutta la regione, rappresentanze di società professionistiche che vestono tale sponsor tecnico nonché vertici delle istituzioni sportive e civili. Mi auguro che sarà un momento di festa così come sarà un momento di festa ogni domenica che la nostra squadra scenderà in campo per affrontare questo difficile campionato che ci vede impegnati per la lotta al primo posto, obbiettivo alla nostra portata e per il quale tutti, giocatori, presidente, società, istituzioni e staff tecnico lavoriamo per perseguirlo e centrarlo, per regalarlo ai nostri tifosi ed alla Città di Montalto Uffugo>>.

 in alto un immagine della visita presso la sede di Castelvolturno del Napoli più in basso alcuni dirigenti del Montaldo da sx De Panicis, Peluso, Iorio


ADISS

Inserisci qui il tuo commento


tuttotrasf
sarta
ONZE
copy center