Stadioradio

Scendono in campo le rinnovabili

di Redazione  | 11/03/2011 in " Non solo calcio " articolo con foto
4174 letture | 3 commenti | 8 voti

 L’utilizzo delle energie rinnovabili è ormai una esigenza quasi irrinunciabile per l’abbattimento dei costi del consumo di energia elettrica ed un tema importante per lo sviluppo del nostro Paese. Il nostro sistema, quello del calcio dilettantistico, coinvolge nella nostra Regione circa 700 società che operano in ambienti (circa 400 strutture regolarmente omologate, più palestre, palazzi dello sport) che si prestano particolarmente all’uso di energia rinnovabile. Pensiamo per un momento ai nostri campi di calcio, all’energia che si spende per svolgere le nostre attività (produzione di acqua calda, di energia per gli impianti di illuminazione) ed agli spazi che gli stessi impianti hanno per l’installazione di sistemi, quali il fotovoltaico, che possono produrre energia alternativa (copertura delle tribune, degli spogliatoi, spazi circostanti). Perché allora non pensare seriamente a produrre l’energia necessaria al mantenimento di queste strutture e quindi ammortizzare le spese ed anzi provare addirittura a portare un utile ai bilanci delle nostre società rivendendo l’energia prodotta in eccesso? Il tutto condito dal non trascurabile risultato di ridurre l’impatto ambientale delle manifestazioni sportive.
Tali interventi, per l’alto valore sociale che rappresentano, sono stati inseriti nelle incentivazioni volute dalla Legge Finanziaria del 2008, ma comunque necessitano di un investimento iniziale, che poi viene recuperato attraverso la produzione dell’energia in eccesso. Da qui la necessità di prevedere un sistema che accompagni la realizzazione di questi impianti e pertanto il coinvolgimento nel progetto dell’Istituto per il Credito Sportivo che si è dimostrato subito disponibile a supportare l’iniziativa attraverso la stesura di una apposita convenzione. 30 milioni di euro, in ambito nazionale, destinati al finanziamento dei progetti con la concessione di mutui a tasso agevolato ed un contributo negli interessi che viene defalcato dalla rata annuale di ammortamento.
Progetti per la produzione di energia negli impianti sportivi e convenzione per il loro finanziamento sono pertanto gli elementi che compongono l’iniziativa “scendono in campo le rinnovabili” voluta dalla Lega nazionale Dilettanti e promossa in regione dal Comitato regionale Calabria nel rispetto dei principi di sviluppo del calcio dilettantistico calabrese.
Ecco perché si rende necessario il coinvolgimento delle nostre società che utilizzano gli impianti sportivi , ma soprattutto dei rappresentanti delle Istituzioni che di questi impianti sono proprietarie e pertanto devono investire sul loro miglioramento, sulla loro riqualificazione.
Se ne è parlato nel corso di un incontro tenutosi il 9 marzo 2011 presso la sala convegni del Comitato Regionale Calabria L.N.D. alla presenza di Saverio Mirarchi, Presidente del Comitato Regionale Calabria LND, Antonio Cosentino, vice Presidente LND e Responsabile Nazionale del progetto “Scendono in campo le rinnovabili”, Vincenzo Nania, Componente della commissione nazionale LND sul fotovoltaico, Vincenzo Smeraglia, referente area sud per l’Istituto per il Credito Sportivo e Fulvio Cappelli, amministratore delegato Tegosole.


Tags : CR Calabria
EGR

Commenti degli utenti

...

eleonora sensini

15/03/11 09:03
COMPLIMEMTI,QUESTA E UNA GRAN BELLA FOTO,DA ATTACCARE NELLA PROPRIA STANZA,TUTTE BRAVE PERSONE NOBILI E PULITI DENTRO E FUORI???
...

rigorista

15/03/11 13:31

eleonora sensini ha scritto:
COMPLIMEMTI,QUESTA E UNA GRAN BELLA FOTO,DA ATTACCARE NELLA PROPRIA STANZA,TUTTE BRAVE PERSONE NOBILI E PULITI DENTRO E FUORI???


 


 in questo momento è preferibile rimanere in silenzio....dopo quello accaduto sabato scorso io non parlerei tanto....anzi cercherei di stare con due piedi in una scarpa, anche perché se fosse vero che la federazione sta indagando su alcuni incontri avvenuti sabato!!!! mi ascolti Signora, tifi e segui la sua squadra del cuore senza parlare per il momento....quando la questione sarà risolta e il campionato sarà finito, allora potrà iniziare a fare i balletti e a criticare la lega calabrese

...

psoriasi

16/03/11 15:14
Una bella iniziativa...

Inserisci qui il tuo commento


21/02/20 21:54 , di piluke

PAOLANA vs BOVALINESE


21/02/20 13:29 , di StadioRadio

TOTODILETTANTI 2019-2020


16/02/20 18:50 , di piluke

Locri-Paolana.....


1

pulicara

2592
2

calamaro

2419
3

lazzarone

2261
4

bruzzbcd

2229
5

cinghiale

2208
6

amaranto

2204
tuttotrasf
ONZE
copy center