Stadioradio

Torneo delle Regioni: sconfitta la selezione Giovanissimi

di Redazione  | 24/03/2013 in " CR Calabria "
1524 letture | 0 commenti | 0 voti

CALABRIA-PIEMONTE V.D.A. 1-2

Reti: pt 29' Stelluti (P), 33' De Bonis (P); st 13' Gaudio (C)

PIEMONTE V.D.A.: Bersano; Genovesi, Ciletta, Madagisti; Stelluti, De Bonis, Maci (34' st Celussi), Rosano (12' st Saffioti), Dalla Battista; Duguet (17' st Ronco), Zichitella (30' st Birolo); All. Zambetti.

CALABRIA: Rotondaro; Arcuri, Novello, Muraca, Michienzi; Cipolla, Gaudio; Pagano (11' st Bilotta), Vergine, Poggi (26' st Presta), Ocello; All. Costa.

ARBITRO: Usai di Oristano.

Due gol poco prima dell'intervallo permettono al Piemonte Valle d'Aosta di battere la Calabria e cominciare al meglio il 52° Regioni. Primo tempo equilibrato, ma il Piemonte inizia con il piede giusto: De Bonis prova da lontano, alto di poco al 7' e lo stesso fa Rosano qualche minuto più tardi. Poi a metà frazione la Calabria si fa preferire, il centrocampo giallorosso prende il sopravvento e Bersano rischia in un paio di circostanze. Il portiere piemontese è bravissimo su un tentativo involontario di autorete di Ciletta, poi vede sfilare un sinistro velenoso di Poggi da lontano. Quando la gara sembra appiattirsi ecco la fiammata che invece la accende. Si comincia al 29': Zichitella con un cucchiaio serve l'inserimento di Stelluti, destro vincente e Piemonte Valle d'Aosta avanti. Un minuto dopo De Bonis lancia Duguet, il cui diagonale è respinto a terra da Rotondaro. Al 33' l'altro affondo piemontese: Duguet difende palla sulla destra, perfetto assist per De Bonis, che insacca con un pallonetto. Il Piemonte Valle d'Aosta sembra controllare agevolmente la gara a inizio ripresa, anzi Maci all'11' sfiora il terzo gol e Rotondaro è bravissimo a tornare tra i pali e sventare. Poi al 13' Gaudio, complice una dormita dei centrocampo biancorosso, riapre la gara con un velenoso sinistro dal limite dell'area. La Calabria ci mette cuore e voglia, il Piemonte Valle d'Aosta difetta nell'alleggerimento, ma la difesa tiene con discreto ordine e la squadra di Zambetti porta a casa il risultato.

Quadro generale dopo la seconda giornata

Girone A
Sardegna-CPA Bolzano 0-0
Abruzzo-Puglia 0-1
Classifica: Puglia 4, Sardegna 2, Friuli Venezia Giulia*, Abruzzo e CPA Bolzano* 1
Così in campo (h 9:15): Puglia-Friuli Venezia Giulia (Monte Claro), CPA Bolzano-Abruzzo (Monastir); riposa: Sardegna


Girone B
Calabria-Piemonte Valle d'Aosta 1-2
Liguria-Molise 2-2
Classifica: Lazio*, Calabria e Piemonte Valle d'Aosta* 3, Liguria e Molise 1
Così in campo (h 9:15): Molise-Lazio (S. Antioco), Piemonte Valle d'Aosta-Liguria (Giba); riposa: Calabria

Girone C
CPA Trento-Basilicata 1-2
Lombardia-Umbria 2-1
Classifica: Lombardia 6, Umbria e Basilicata* 3, CPA Trento, Sicilia* 0
Così in campo (h 9:15): Umbria-Sicilia (Lanusei), Basilicata-Lombardia (Bari Sardo); riposa: CPA Trento

Girone D
Campania-Marche 2-1
Veneto-Emilia Romagna 3-1
Classifica: Veneto 6, Emilia Romagna e Campania 3, Toscana* e Marche*0
Così in campo (h 9:15): Emilia Romagna-Toscana (Abbasanta), Marche-Veneto (Santa Giusta); riposa: Campania
 


EGR

Inserisci qui il tuo commento


tuttotrasf
flash-repair
ONZE
copy center