Stadioradio

GallicoCatona a valanga sulla Taurianovese

di Giuseppe Calabrò  | 19/01/2015 in " Eccellenza " articolo con foto
3065 letture | 0 commenti | 0 voti

gallico catona  taurianoveseGallico- Un vero e proprio “ ciclone” si abbate sulla esterefatta Taurianovese. Un risultato tennistico per la statistica, è un Gallico Catona, qualora ce ne fosse di bisogno, che dissipa dubbi e perplessità, e da delle certezze per l’immediato futuro.

Ivan Franceschini ad inizio del match era teso, capiva l’importanza non tanto per il risultato, ma pretendeva dai suoi ragazzi determinate  garanzie e una compattezza del gruppo. La prova è stata esemplare nel comportamento ed abbastanza evidente nel risultato. Finalmente cinici e cattivi sotto porta.

Presente sugli spalti l’ex tecnico della Reggina Ciccio Cozza. Marco Cormaci  era in cerca di rivincite personali (bellissima la sua rete, quinto sigillo personale)  ed ancora una volta ha dimostrato il suo ineguagliabile valore tecnico. Superlativa la prova di Ciccio Postorino “ Rambo” anche lui autore di una bellissima rete (la quarta personale) , ancora in rete il cannoniere del complesso Manuel Monorchio e ha realizzato nelle ovazioni generali anche il marsigliese di 1.99 cm Gueye, un tiro di precisione da 15 metri. Completano il quadro dei marcatori Barreca e Leo Gatto su rigore.  

All’andata fu un Gallico Catona “ maramaldo”, la Taurianovese tre giorni fa nel recupero è stata battuta dall’Acri. E’ un Gallico Catona arrabbiato dopo la quarta sconfitta consecutiva esterna, si è nella fase topica della stagione. Obiettivo  è conquistare la seconda piazza, ma non sarà facile.

La oncorrenza è agguerrita ed il periodo è “zeppo” di infortunati e squalificati con Ivan Franceschini che fa di necessità virtù.  Positivo il rientro del giovane cursore Daniele Barillà. E’ un pomeriggio favorevole nei risultati dagli altri campi per il Gallico Catona che aggancia al terzo posto la Vibonese  e l’ Acri, piazzandosi ad un solo punto dalla vice capolista Isola Capo Rizzuto. Già l’Isola che il Gallico Catona affronterà domenica prossima lontano dal campo amico sperando di invertire la tendenza. Purtroppo non ci sarà Peppe Calarco squalificato, si spera di recuperare Luca Bellè. 

Porta , dunque, bene il nuovo inno al Gallico Catona che sta facendo bene anche nei settori giovanili dove si segnalano le brillanti prestazioni di Procopio, Raso e Baccilleri.

Gallico Catona  6  –  Taurianovese 0
Marcatori :  al 16 Barreca, al 30 Gatto ( rig.), al 34 Postorino, al 56 Monorchio, al 70 Cormaci, al 74 Gueyè

Gallico Catona : Barillà O. 6, Barreca 7, La Cava 7 (al 73 D’ Angelo s.v.), Penna 7, Caridi 7, Calarco 7, Caputo
7,Gatto 7 ( al Barillà D. 7 ), Monorchio  8 (al 59 Gueyè 8), Cormaci 8, Postorino  9. All Franceschini    

Taurianovese :  El Makini 4, Centenari 5, Barreca 5, Calomino 5, De Luca 4 (al 46 Alessi 4), Sicari 5 (al 72
Venere s.v.), Secondi 5, Musumeci S. 4, Carbone 5, Spataro 5, Garreffa 5 (al 56 Rettura s.v.)     

Arbitro- Franco di Locri  6   ( Lafandi e Fiorenza di Locri)


Inserisci qui il tuo commento


1

cinghiale

1562
2

tonino61

1338
3

L'arabo felice

1284
4

julianros80

1185
5

Francesco Giampaolo

1184
6

Edge

1122
ABAMED
9.6
copy center