Stadioradio

Eccellenza - Dopo il Cutro, anche il Roggiano cede il titolo al Comune

di redazione  | 05/07/2016 in " Eccellenza "
3680 letture | 0 commenti | 0 voti

RoggianoUna crisi importante gravita attorno al Roggiano, squadra che milita nel campionato di Eccellenza. Come successo all'ASD Cutro, infatti, anche i dirigenti della compagine gialloverde sono stati costretti dalle circostanze e dalle vicissitudini a consegnare il titolo al Sindaco che, si spera, a questo punto possa trovare "nel più breve tempo possibile una nuova dirigenza". Di seguito, riportiamo le parole amareggiate dell'ormai ex segretario Marco Stella

"Dal sogno all'incubo. Dopo 43 anni e altrettanti gloriosi successi, soprattutto negli ultimi due in cui con una società formata da sole sei persone più un gruppo di 4/5 persone che hanno contributo alla causa, siamo riusciti a conquistare la promozione in Eccellenza e soprattutto mantenuta salvandoci a due giornate dal termine che, per una matricola come la nostra non è niente male. Tuttavia, adesso il Roggiano si vede costeretto a fare questo passo.
Dal mese di maggio ci sono state diverse assemble pubbliche / popolari dove abbiamo chiesto ad un intera popolazione, composta di circa 5000,00 abitanti maggiorenni, un mano per salvare la nostra amata società entrando nella stessa per dare ognuno un contributo, soprattutto a livello gestionale ed organizzativo della stessa, in quanto quello di Eccellenza è un sicuramente un campionato dispendioso in cui l'organizzaione viene prima di ogni altro aspetto. 
A malincuore si è riscontrato da parte di tutti nessun tipo di interesse, e ormai l'attuale dirigenza sia per scadenza come da Statuto, sia perchè stanca dopo quattro anni dove le domeniche erano dedicate esclusivamente al Roggiano, e dato che nessuno vuole contribuire a questa causa, siamo stati costretti a consegnare la stessa al Sindaco, sperando che lo stesso possa trovare una nuova dirigenza nel più breve tempo possibile".


Inserisci qui il tuo commento


StadioRadio é un prodotto editoriale di Radio Venere (testata iscritta al Registro stampa del tribunale di Locri numero 3/2016)

StadioRadio � un marchio di propriet� della Media & Communication, P.iva 02901760807

  • Editore Carlo Marando
  • Direttore responsabile Antonio Blefari
  • Direttore editoriale Emilio Lupis
  • Responsabile di redazione Tonino Zurzolo
  • Webmaster Leonardo Pugliese

Indirizzo :Via F.lli Bandiera II Trav,11 89034 Bovalino (RC)

Telefono : +39 0964 66990

E-mail : info@stadioradio.it

Informazioni