Stadioradio

Caso Scuteri: controreplica dello Stignano

di Antonio Chiera  | 13/08/2016 in " Prima Categoria "
2165 letture | 0 commenti | 0 voti

Riceviamo e pubblichiamo dall’A.S. Stignano calcio.

In merito al “corretto chiarimento” dato dal sempre eccellente Sandro Vartolo di cui si ha tanta stima e simpatia è doveroso da parte mia replicare a nome della Società A.S.D. Stignano su qualche concetto espresso dal dirigente del Caulonia Calcio in merito al piccolo incidente di percorso avvenuto  che comunque come ben detto dallo stesso Vartolo non costituisce problema per gli ottimi rapporti tra le due società intrattengono ormai da anni e che continueranno ad intrattenere con il più profondo spirito di collaborazione.

Premesso questo però ci terrei a precisare che non siamo stati noi a chiamare Fabio Scuteri , e non siamo stati noi a chiedergli di venire a giocare a Stignano , così come affermato da Vartolo, ma lo stesso giocatore ci ha contattati e chiesto di poter venire a giocare proponendosi  personalmente e chiedendo al sottoscritto in persona un rimborso spese  consono al suo valore che gli è stato accordato.

Lo stesso giocatore non ha mai posto come condizione per il trasferimento l’evolversi delle vicende societarie del Caulonia Calcio in quanto ha sempre ribadito che non vi fossero le condizioni per una sua permanenza per vari motivi e che tra le altre alternative che preferiva la soluzione Stignano dove era sicuro di trovare un ambiente ideale alle sue esigenze.

In merito alla condotta da utilizzare è sicuramente buona norma contattare la società di appartenenza qualora si intenda acquisire le prestazioni di un calciatore di proprietà della società stessa … nel caso di specie il giocatore era proprietario del suo cartellino, si è offerto spontaneamente ed ha specificatamente detto di aver risolto la sua posizione, cosa che visti gli sviluppi evidentemente non era e che ha portato a questo piccolo intoppo per la poca chiarezza e determinazione che il ragazzo ha usato nel gestire la vicenda quando sarebbe bastato non chiamarci . Buona norma vuole inoltre che si abbia buona memoria.

Da parte nostra la vicenda si chiude tranquillamente così in maniera serena con i migliori auguri per Scuteri e per il Caulonia Calcio per la stagione agonistica che è alle porte nella speranza di confermare l’ottimo campionato dello scorso anno e magari migliorarlo.

                                                                                                                                     Antonio Guido Vice Presidente Stignano Calcio


Tags : stignano
EGR

Inserisci qui il tuo commento


13/12/19 14:17 , di ESTREMO SOSTEGNO

Soriano - Locri


13/12/19 01:36 , di vernacolo

Locri Morrone 1-5


12/12/19 13:28 , di ULTRAS TREBISACCE

Trebisacce - Cotronei 1-1


1

pulicara

1519
2

calamaro

1371
3

bruzzbcd

1310
4

pierino1985

1305
5

amaranto

1294
6

lazzarone

1263
mar
flash-repair
ONZE
copy center