Stadioradio

Crotone, due gare casalinghe per cercare di regalare qualche gioia ai tifosi

di Elio Libonati  | 20/02/2017 in " Professionisti " articolo con foto
1542 letture | 0 commenti | 0 voti

 

Juventus, Roma e Atalanta, un trittico troppo impegnativo per le capacità del Crotone in questa serie A. I rossoblù ne escono come da pronostico a secco di punti, ma anche senza aver subito umiliazioni e goleade. Ora, però, i tifosi si aspettano qualche punto per cercare di evitare un fastidiosissimo ultimo posto in classifica, specie dopo l'exploit del Pescara targato Zeman. Il calendario riserva ai rossoblù due gare casalinghe consecutive, prima col Cagliari e poi col Sassuolo. Un doppio impegno allo Scida dal quale la squadra di Nicola deve uscire con qualche punto all'attivo.

La squadra ha trovato una buona solidità difensiva grazie alla coppia centrale Ceccherini-Ferrari (il primo convocato anche da Ventura per un raduno della Nazionale). Quello che manca totalmente è il gioco offensivo, soprattutto la capacità di articolare in maniera pericolosa la manovra offensiva. Realisticamente la salvezza resta una chimera, praticamente impossibile da raggiungere, ma il Crotone deve evitare l'ultimo posto ed i vari record negativi. I tifosi si aspettano coi sardi il ritorno al successo dopo il 4-1 rifilato all'Empoli lo scorso 29 gennaio.


allenatori

Inserisci qui il tuo commento