Stadioradio

Promozione B. Il Gioiosa Jonica balza in testa. Botricello e San Luca è ora di muoversi!

di redazione  | 08/10/2017 in " Promozione "
1730 letture | 0 commenti | 0 voti


Africo-Villese non riparte la squadra jonica che ha mostrato anche un po' di nervosismo durante una partita che fa portare sullo Stretto un punto ai neroverdi che riescono anche a dare anche respiro alla classifica.


Botricello-Stilese ospiti con l'obbligo di portare a casa tre punti dopo averne persi tre a tavolino. Ne fa le spese, di questa necessità, il Botricello che continua mestamente a rimanere ancorato a 0.


Filogaso-S. Gregorio D’Ippona derby vibonese che sorride ai padroni di casa i quali con il più classico dei risultati, 2-0, si stagliano a 7 punti in classifica. Per gli ospiti inizia a suonare qualche campanello d'allarme.

Real-Atletico Maida grandissimo momento per la formazione di casa che in casa non sbaglia e sale a quota 9. I giallorossi avranno modo per riprendersi e risalire la china, i gioiesi la prossima settimana potranno continuare ad alimentare questo sogno andando a trovare il S. Gregorio D’Ippona.

Rombiolese-San Luca segna la ripartenza dell'11 di Megna che rimane saldamente in quota contro un San Luca che non riesce ad invertire la rotta e che accompagna allo 0 in classifica la peggiore differenza reti del torneo. Sarà il derby con la Bovalinese l'occasione di riscatto?

Bovalinese-Brancaleone derby jonico e pareggio che continua a far viaggiare insieme entrambe le società. Indubbiamente per l'11 di Paviglianiti è un buon risultato vista la difficoltà della trasferta, per gli amaranto ancora non è scattata la scintilla di detonazione per lo slancio.


Gioiosa Jonica-Gioiese è la partita che porta i biancorossi in testa solitaria per una settimana. Sta emergendo ogni domenica l'ottimo lavoro di Scidà e la qualità della sua rosa. Per i viola ancora uno stop che ancora non ridimensiona eventuali ambizioni, ma “spia” d'allarme per qualcosa da registrare.


Bagnarese-Bocale era il big match della giornata. La coppa forse ha illuso l'11 biancorosso che, nella partita che potrete rivedere cliccando qui, è stato battuto dai tirrenici in maniera meritata. Adesso c'è da capire come verrà gestito questo capitombolo che in casa biancoazzurra porterà, indubbiamente, tanto entusiasmo.


Inserisci qui il tuo commento