Stadioradio

Promozione B. Bocale torna in testa. Si muove la coda

di redazione  | 15/10/2017 in " Promozione "
1376 letture | 0 commenti | 0 voti

Atletico Maida-Botricello serviva una scossa per gli ospiti e la vittoria in trasferta è uno dei modi migliori per ripartire e darsi slancio. Dall’altro lato per i giallorossi uno stop inaspettato che in qualche maniera va a “disinnescare” qualche impresa precedente.

Bocale-Rombiolese riporta in testa i biancorossi dopo il passaggio a vuoto della settimana scorsa. Una vittoria di decisione e carattere che rilancia alla grande gli uomini di La Face. Per l’11 di Megna nonostante lo stop nessun dramma e la consapevolezza di poter continuare molto bene il campionato.

Brancaleone-Filogaso riporta in alto la formazione jonica più forte anche delle porte chiuse. Un encomio a bomber Ciccio Marino che con una tripletta si dimostra ancora uomo fondamentale per la squadra di Paviglianiti. Per i vibonesi rimpianti per aver realizzato due gol in trasferta senza avere punti in cambio.

S. Gregorio D’Ippona-Real serviva ripartire per la formazione di casa, un pareggio che lascia diversi interrogativi ma che comunque porta a muovere un po’ la classifica. Per i pianigiani è la prosecuzione di un momento magico.

Stilese-Africo derby degli estremi locridei che doveva portare continuità per la formazione di casa e rilancio per gli ospiti. Al fotofinish è gioia per i biancoblu che riescono a portare a casa tre punti che rilanciano alla grande le ambizioni, per la Stilese c’è da invertire rotta per evitare che il torneo si complichi.

Villese-Gioiosa Jonica si interrompe il volo della formazione del Torbido che cade al “Campoli”. Un 4-2 subito dall’ex capolista che andrà valutato alla distanza. Per i neroverdi dello Stretto la conferma che molto della tranquillità del torneo passerà da casa.

San Luca-Bovalinese derby che torna dopo tanti anni e derby che sancisce alcune difficoltà, specie in tema di mentalità, dei ragazzi di Criaco che contro il fanalino San Luca si ritrovano bloccati su un pari che, proprio per i giallorossi, potrebbe essere la base per iniziare la rincorsa.

Gioiese-Bagnarese è rilancio per il team viola che dopo un periodo magro, in termini di punti, ritrova un successo di spessore. La formazione biancoazzurra da parte sua dovrà registrare i meccanismi per ottenere continuità e risultati al fine di suffragare le ambizioni di inizio torneo.


 

Qui risultati, classifica e prossimo turno


ADISS

Inserisci qui il tuo commento


ABAMED
arcmateria
copy center