Stadioradio

Eccellenza. Tutte le crotonesi in casa. Siderno-Acri da non fallire per entrambe

di redazione  | 09/11/2018 in " Eccellenza "
361 letture | 0 commenti | 0 voti

Turno dieci in Eccellenza tutto da vivere su StadioRadio grazie alla sindycationCalabriaTv, lo streaming, il temporealee la nostra APP oltre che l’innovativo bot telegram per portare il calcio dei dilettanti in tutti i modi alla vostra attenzione!

Bovalinese-Scalea: dopo lo stop per maltempo di 7 giorni fa, gli amaranto trovano sempre un avversario del Tirreno cosentino. I biancostellati di Gregorace sono reduci da una vittoria al fotofinish che ha risistemato classifica e morale e questo stato di fatto vorrà essere prolungato, i ragazzi di Criaco da parte loro hanno dimostrato numeri interessanti fino ad oggi ed in casa, sfruttando anche un terreno poco congeniale agli avversari, andranno a cercare una vittoria che darebbe grande sostanza alla classifica.

Siderno-Acri: è praticamente uno scontro diretto. Qualora i biancoazzurri facessero bottino pieno prenderebbero una grande boccata d’aria. Per i rossoneri l’appuntamento con la vittoria non è più procrastinabile e soprattutto andrebbe a risucchiare nel vortice della paura gli avversari di giornata ed anche altre squadre.

GallicoCatona-Sersale: i reggini vivono un momento confortante che vorranno far proseguire, i giallorossi però sono avversario spigoloso da affrontare e questa partita sarà crocevia importante per entrambe le squadre e da un esito per nulla scontato.  

ReggioMediterranea-Trebisacce: se il primo posto può sembrare una chimera dato il cammino del Corigliano, i reggini sono consapevoli della loro forza e della possibilità di non disputare i play off regionale grazie ai distacchi e ritornare a “Valanidi” sarà sicuramente motivo di forza per i ragazzi di Iannì che si troveranno davanti un avversario in netta flessione e necessitante di punti per invertire una tendenza che potrebbe prendere una piega pericolosissima se non corretta in tempo.

Cotronei-Paolana: si ritrovano, a campo inverso, dopo pochi giorni dal match di coppa che ha premiato i cosentini. Dato il risultato, la voglia di rivalsa in uno scontro diretto sarà il pericolo maggiore per i ragazzi di Perrotta che torneranno in campo dopo la sosta di sette giorni fa.

Isola CR-Bocale: locali chiamati alla svolta di un torneo che si sta rivelando molto più difficile del previsto, i reggini se trovassero un buon passo in trasferta potrebbero recitare un ruolo preminente in stagione.

Cutro-Ol. Rossanese: per opposti motivi le squadre sono entrambe in difficoltà. Gli ospiti nonostante un organico importante non riescono ad avere il passo da grande, i crotonesi sterili in attacco cercano ancora la prima vittoria per iniziare a spaventare le altre. Il pareggio è l’unico risultato inutile per le contendenti.

Corigliano-Soriano: i vibonesi hanno solidità ed esperienza, i cosentini hanno tutto. Sarà la decima vittoria consecutiva o il Soriano che lo scorso anno fece piangere il Locri, bisserà l’impresa?

 

Prossimo turno e classifica qui


Chindamo

Inserisci qui il tuo commento


1

salvatore vellone

1082
2

pulicara

1042
3

lazzarone

1001
4

tonino61

993
5

celia

967
6

Area51

965
mar
copy center
copy center