Stadioradio

La diretta TV continua a "dare" e non a "togliere"

di Redazione  | 09/12/2018 in " StadioRadio "
590 letture | 0 commenti | 0 voti


Siamo qui a raccontare un fatto e non a fare solo parole, siamo qui a sottolineare come in occasione dell'anticipo tra ReggioMediterranea e Corigliano, programmato per l'8 dicembre, la diretta tv, ancora una volta, ha portato beneficio dando tanto all'intero movimento e non sta togliendo proprio nulla.

Ieri gli spalti del Longhi Bovetto di Croce Valanidi erano gremiti in ogni ordine di posto:

c'erano centinaia di addetti ai lavori che non avrebbero potuto presenziare qualora la gara si fosse giocata di domenica;

c'erano decine di tifosi di Corigliano (circa 80) che nonostante la distanza e la diretta hanno seguito la propria squadra in trasferta a confermare che chi ama la propria squadra la segue a prescindere;

c'erano tanti tifosi ed addetti ai lavori di altre società che comunque non avrebbero seguito la gara dal vivo che invece hanno seguito la sfida in TV come in streaming;

c'erano tanti ma proprio tanti utenti che lontano dalla Calabria hanno potuto seguire l'importante sfida in streaming.

ReggioMediterranea - Corigliano era la gara dell'anno, era tanto attesa e la diretta TV, dando vita ad un vero e proprio evento mediatico, ha catalizzato e promosso un movimento, quello dei dilettanti, che può crescere ancora lasciandosi alle spalle stereotopi cavalcati da chi non sa guardare avanti  per paura di non saper gestire un presente ed un futuro che è troppo grande per degli occhi miopi.

Il mondo cambia ed anche i dilettanti devono guardare avanti lasciandosi alle spalle il "vecchiume" che vorrebbe un movimento ancora legato esclusivamente al giornale del lunedi mattina come accadeva anni fa.

Siamo nel 2018 quasi 19 ed i dilettanti grazie soprattuto al Presidente del Cr Calabria Saverio Mirarchi ed a due realtà come Calabria TV e StadioRadio, grazie anche alla diretta tv possono guardare al futuro.  Questi sono fatti e non parole.


Tags : stadioradio
ADISS

Inserisci qui il tuo commento


23/05/19 16:08 , di Indelebile

AC LOCRI 1909: QUALE FUTURO ?


21/05/19 22:03 , di mario

Acri:"Felici ma pretendiamo rispetto"


19/05/19 22:33 , di emilio

ReggioMediterranea - Biancavilla


1

salvatore vellone

3537
2

FIAMMA

3311
3

pulicara

3253
4

celia

3157
5

ralphcraine87

3007
6

tonino61

2980
ABAMED
CONAD
copy center
edilsud