Stadioradio

Eccellenza. Seconda di ritorno. Telecamere ad Isola. Big match a Gallico

di redazione  | 11/01/2019 in " Eccellenza "
434 letture | 0 commenti | 0 voti

Turno due di ritorno in Eccellenza tutto da vivere su StadioRadio grazie alla sindycationCalabriaTv, lo streaming, il temporealee la nostra APP oltre che l’innovativo bot telegram per portare il calcio dei dilettanti in tutti i modi alla vostra attenzione!


Isola CR-Corigliano: partita di “fuoco” in anticipo tv, soprattutto per l’Isola CR impantanata nella zona rossa della classifica. Se la caccia alla svolta dovesse compiersi in questa circostanza, il salto in avanti sarebbe anche e soprattutto nella testa. Per il Corigliano c’è la consapevolezza nei propri mezzi da opporre all’istinto di sopravvivenza degli avversari.

ScaleaPaolana: derby dell’alto Tirreno che a Scalea è sempre stato ostico per una Paolana comunque in forma e lanciatissima e che dovrà essere molto attenta alla voglia di rivalsa di uno Scalea che oltre a voler cancellare il pessimo impatto con l’anno nuovo, vorrà mettere altri punti in cascina per continuare a guardare serenamente il futuro.

Bocale-Trebisacce: dopo il buon pari in trasferta, la squadra di casa tra le mura amiche spera di confermare il suo ottimo passo, tra l’altro una vittoria andrebbe anche a raffreddare alcune velleità di un Trebisacce assolutamente in forma e conscio che senza nulla da perdere provare il colpaccio non è cosa impossibile.

Acri-Soriano: la pressione e la necessità di smuovere vigorosamente la classifica è tutta in casa Acri. Il Soriano con le ultime prove ha rimesso tutto a posto, ma l’eventuale vittoria in trasferta potrebbe alimentare grandi sogni che viceversa sarebbero profondi incubi per i lupi.

Ol. Rossanese-Sersale: partita da difficile lettura, i bizantini hanno trovato passo ed efficacia da tempo, il Sersale di contro pecca un po’ di continuità ma è capace di tutto, sarà partita vibrante.

Siderno-Cotronei: per la squadra jonica i turni in casa diventano crocevia fondamentale e da non fallire e certamente trovare come cliente il Cotronei, lanciatissimo ai piani alti, non è cosa buona per i ragazzi di Carabetta che non possono però perdere contatto con chi sta davanti e farsi risucchiare da chi sta dietro.

GallicoCatona-Bovalinese: forse il big match di giornata. I reggini dopo una campagna acquisti importante, dovranno iniziare da questo scontro diretto la loro risalita verso la permanenza in categoria, gli amaranto di contro, ridimensionati dal mercato, qualora dovessero uscire indenni dal “Lo Presti” potrebbero guardare con moltissima serenità il futuro.

Cutro-ReggioMediterranea: il canovaccio per i reggini è sempre il solito, vincere per sfruttare ogni incertezza di chi sta davanti e dietro o al limite mantenere la posizione, per il Cutro il discorso è più complesso date le zero vittorie e l’attacco poco prolifico. Se arriveranno punti i crotonesi potranno far festa, viceversa la consolazione resta quella di aver terminato le sfide con le “super big” del torneo.

Prossimo turrno e classifica qui


ADISS

Inserisci qui il tuo commento


25/06/19 12:54 , di timeo

Ripescaggio AC LOCRI


24/06/19 22:36 , di justin1988

A rischio i campionati dilettanti


24/06/19 10:41 , di obbiettivo

Locri, Mercoledi 26 assemblea pubblica


1

salvatore vellone

3537
2

FIAMMA

3311
3

pulicara

3253
4

celia

3157
5

ralphcraine87

3007
6

tonino61

2980
mar
flash-repair
TROIOLO
edilsud