Stadioradio

Leonardis:"Gioiese su tutti, le prime dieci giornate fondamentali"

di redazione  | 13/09/2021 in " Promozione "
1381 letture | 0 commenti | 0 voti

Sul girone meridionale della Promozione, siamo andati a raccogliere, in termini di favorite e strutturazione di calendario, il pare di mister Nino Leonardis, con un passato sulle panchine di Bagnara e Gioia Tauro:“In primis spero che la pandemia dia meno fastidio possibile. La griglia di partenza per blasone e per organico vede in pole position la Gioiese e questo al netto del cambio di guida tecnica che comunque è stato risolto brillantemente. I viola tra l’altro a breve torneranno a giocare al Giordano e questo potrà essere un plus. In generale vedo bene anche il Brancaleone che tornerà al “Borrello” ed a porte aperte e tra organico e guida tecnica gli jonici saranno tra i protagonisti. Come outsider vedo il S. Gaetano perché si tratta di un gruppo ben collaudato e puntellato dove necessario. Attenzione al Ravagnese che ha l’entusiasmo di Pangallo ed una grande società alle spalle, come team di spessore abbiamo sia il S. Giorgio che la Cinquefrondese. Curiosità c’è sul Capo Vaticano che con una società solida si riaffaccia al torneo di Promozione. Da scoprire Sp Cz Lido e Melicucco. Per quanto concerne il calendario, la Gioiese ha un calendario abbordabile senza togliere niente a nessuno ovviamente, sarà comunque importante partire bene. Per le altre vedo un impatto equivalente e dunque insidioso. Le prime dieci giornate saranno fondamentali per tutti”.

 

IL CALENDARIO COMPLETO


Inserisci qui il tuo commento