Stadioradio

E' tempo di finale Play Off. La presentazione di Reggiomediterranea-Morrone

di redazione  | 14/05/2022 in " Eccellenza "
1200 letture | 0 commenti | 0 voti

Reggiomediterranea-Morrone chiuderà  la stagione di Eccellenza regionale e la vincente sarà promossa alle fasi nazionali a caccia di un posto in serrie D e sarà una squadra campana l’avversaria di una delle due calabresi.

Reggini e cosentini con squadre molto giovani, sono state assolute protagoniste di una stagione che se da un certo punto in avanti è stata dominate dal Locri, poi ha visto un appassionante duello per il podio.

La gara vede la Reggiomediterranea avvantaggiata dalla possibilità di passare il turno anche con un pareggio al 120esimo. Intanto vale la pena ricordare come i locali abbiano centrato la finale battendo l’Acri in casa, mentre la Morrone è andata a vincere 2-3 ai supplementari a Paola,

In generale la Reggiomediterranea in casa ha vinto dieci volte, pareggiato tre (Isola CR, Acri e Morrone) e perso due (Locri e Stimomonasterace), I gol fatti sono 33 (con Lancioni miglior marcatore) e quelli subiti 18, inoltre c’è da ricordare come la squadra dello Stretto negli anni abbia dimostrato un buon feeling con gli spareggi come dimostrato dalla Promozione in Eccellenza del 14/15 dopo la partecipazione, contro il Roggiano, alla finale regionale e le salvezze 15/16 e dell’anno seguente al play out.

 

Per quanto riguarda la Morrone, il team di Infusino arriva a questo appuntamento con il seguente score in trasferta: nove vittorie (incluso il play off con la Paolana), un pari e sei sconfitte, 29 i gol lontano da casa messi a segno (qui il top scorer è indubbiamente Trombino) e 22 i gol subiti (includendo sempre il 2-3 del Tarsitano), la storia recente non ci dà precedenti sugli spareggi perché questo nuovo corso della Morrone è partito dal basso con una scalata che oggi arriva al culmine e che ha visto i granata giocare, anche, una finale di coppa Italia regionale.

 

E’ bene ricordare che la vittoria del play off nazionale porterebbe alla promozione, viceversa per perseguire la D occorrerà inoltrare la domanda di ripescaggio e cliccando qui si può consultare il regolamento vigente per l’assegnazione dei punti. Ovviamente altri protagonisti saranno gli arbitri e cliccando qui troverete la designazione al match che potrete anche pronosticare attraverso il nostro canale Telegram.


Inserisci qui il tuo commento