Stadioradio

Pari a reti bianche tra Brancaleone e Bocale

di Redazione  | 25/09/2022 in " Eccellenza "
554 letture | 0 commenti | 0 voti

Brancaleone: Laganà, Galletta D., Morabito, Trimboli (84’ Cimino sv), Montero, Nucera, Virgara (85’ Spitale), Dantraccoli, Gligora, Favasuli, Tripodi. A disposizione: Falcone, Carbone, Borrello, Strati, Libri, Galletta S., Mileto.

Allenatore: Alberto Criaco

 

Bocale: Marino, Isabella, Manganaro, Kamara, Triolo, Buda, Zampaglione, Arigò, Muzzupappa, Sapone, Candido. A disposizione: Laganà, Lentini, Focà, Tringali, Romeo, Coppola, Megale, Caldentey, Sottilotta. Allenatore: Laface

 

Arbitro: Pasqua (Vibo V.)  6        Assistenti: Salituro e Pellico (CS)

 

Angoli 1 – 1 Recupero 1T 0’ – 2T 2’

 

Termina in pareggio, 0 a 0, la gara casalinga del Brancaleone contro il Bocale. Dopo la trasferta vincente di Paola i ragazzi di mr. Alberto Criaco cercavano i primi tre punti in casa, ma il Bocale di mr. Laface si è dimostrato avversario ostico e determinato in difesa. Una partita dominata quasi totalmente dal Brancaleone che ha imposto ritmo e gioco, senza però trovare la via del gol. Di contro il Bocale ha messo in campo la determinazione di portare a casa un punto e abbandonare lo zero in classifica. Le occasioni per il Brancaleone ci sono state, partendo dal 3’ quando Dantraccoli ben piazzato nel centro dell’area tira debolmente sciupando una ghiotta occasione. Al 36’ è bravo il portiere del Bocale, Marino, ad opporsi ad un tiro al volo di Virgara. Nel secondo tempo è sempre il giovane argentino Dantraccoli ad avere le occasioni per realizzare, al 78’ esce bene Marino e neutralizza l’incursione centrale dell’attaccante, mentre all’89’ riesce per pochi centimetri ad anticipare sempre Dantraccoli sulla linea di porta. Il Bocale nei 90 minuti si affaccia una sola vola dalle parti di Laganà, al 10’ con una discesa sulla sinistra di Sapone il cui tiro è parato senza difficoltà dal portiere. Una vittoria che sarebbe stata strameritata dal Brancaleone per quanto fatto vedere e per l’approccio alla gara non remissivo ma fortemente propositivo. Il Bocale dal canto suo ha fatto la partita che ci si aspettava, dopo due sconfitte, e cioè cercare di non prendere gol e sperare in qualche contropiede fortunato. Un punto per il Brancaleone che fa arrivare a tre i risultati utili consecutivi e una difesa che mantiene l’imbattibilità. La classifica per mr. Alberto Criaco dice cinque punti che tradotti in media dicono che questo è il passo giusto per un salvezza senza patemi.

 

Ufficio Comunicazione e Stampa Brancaleone


Inserisci qui il tuo commento


fischiettomania
1

cinghiale

2934
2

Edge

2871
3

vocevincente

2807
4

tonino61

2753
5

pato85

2740
6

L'arabo felice

2628
sarta
9.6
flash-repair