Stadioradio

Promosport - San Lucido 1-1. Tabellino e commento.

di Antonio Catania  | 31/10/2011 in " Promozione "
5099 letture | 0 commenti | 0 voti

Promosport 1 - San Lucido 1

Marcatori: 25' pt Coscarelli, 18' st Fabiano.

Promosport: Lanzo 6, Colloca 6, Stella 6,5, Mauro 6 (36' st Morelli sv), Gallo 7, De Sando 7, Mondello 6,5, Serra 6,5, Fabiano 7, Rende 6 ( 16' st Olivo 6,5). Paradiso 6 ( 1' st Corapi 6,5).

San Lucido: Ferraro 6, Gabriele 6. Leta 6,5 Co­lombo 7, Coscarelli 7, Longo A 6,5, De Luca 6,5,Amendola A. 6 ( 42' st Longo S. sv ), Longo F.6 , Sotero 5,5 8( 30' st Amendola F. sv) De Rose 6.

Arbitro: Paparo di Locri 6 { Assi­stenti Fiorentino e Parmisano di Lo­cri).

Note: spettatori 100 circa.

Am­moniti: Colloca (P), De Sando (P), Olivo (P), Ammendola A. ( S.L), Leta (S.P.).

Espulso al 45'st Corapi. An­goli: 3 a 3.

Recupero: 1'pt, 3' st.

LAMEZIA TERME

Un buon pari della Promosport contro una della formazioni più quotate alla vittoria finale al termine di una gara non bella sul piano del gioco, ma interessante su quello agonistico che non ha certo annoiato i pochi spettato­ri presenti sul "R. Riga". Per la Promosport si tratta del quarto risultato utile consecutivo, che gli consente adesso di stazio­nare in acque più tranquille e di guardare al futuro con mag­giore serenità. La gara di ieri, comunque, ha vissuto due mo­menti distinti; ad un primo tempo di chiara marca ospite ha fatto seguito una ripresa che ha visto un predominio de­gli uomini di mister Pulice, che hanno risposto con una prova tutta cuore e volontà alla mag­giore consistenza tecnica degli avversari.

Alla fine tutti i loro sforzi sono stati premiati meritatamente nella ripresa grazie ad un gol di ottima fattura del solito Fabia­no.

Si comincia in sordina, con entrambe le squadre attente a controllarsi a vicenda a centro­campo. Bisogna attendere il 23' per vedere la prima occa­sione pericolosa, condotta dal­la squadra di casa sugli svilup­pi di un calcio di punizione bat­tuto da Serra: si accende una mischia nell'area ospite, il pal­lone giunge a Mondello, il cui tiro però viene respinto in an­golo dal portiere. Sul capovolgimento di fronte gli ospiti passano in vantaggio. Punizione battuta da Colombo in area, svetta di testa il difen­sore Coscarelli e trafigge impa­rabilmente il portiere Lanzo. Tiene bene il campo il San Lu­cido che si distende in avanti con maggiore raziocinio e luci­dità; soffre e mostra un po' di affanno la Promosport, che al 40' corre un grosso pericolo: assist di Longo per lo sgusciante De Luca, che si porta veloce­mente in area; questa volta è Lanzo a salvare gol e risultato, intercettando con la punta del piede il pallone scagliato da pochi passi dal numero sette biancoazzurro.

Nella ripresa la Promosport en­tra in campo con piglio diver­so, più determinata e decisa a

pareggiare le sorti della gara. Ma prima corre due seri peri­coli al 5’ e al 13' su due incur­sioni di De Luca, che lambisco­no il palo alla sinistra del por­tiere.

Pulice, intanto, opera dei cor­rettivi, inserendo prima il gio­vanissimo Corapi e subito do­po Olivo, che si rivelano effica­ci in quanto determinano mag­giore dinamismo e velocità sul­le fasce esterne. E proprio su una capovolgimento di fronte di Corapi la palla perviene sui piedi di Fabiano, che da par suo gestisce bene il pallone dall'assalto dei difensori ospiti e poi con un tiro ad effetto con il pallone che scende all'im­provviso e si incunea tra por­tiere e traversa. Poi, si lotta ac­canitamente a centrocampo ma entrambi i portieri non cor­rono seri pericoli.

Antonio Catania
*Fonte Gazzetta Del Sud


ADISS

Inserisci qui il tuo commento


allenatori
ONZE
copy center