Stadioradio

La fatica è tutta in coda: Reggina-Empoli 3-2

di Emilio Lupis  | 11/02/2012 in " Professionisti "
3592 letture | 0 commenti | 0 voti

 

Dopo lo stop per il maltempo che imperversa lungo lo stivale, torna in campo la Reggina. Sono i blu empolesi gli avversari odierni e a dirigere sarà Ciampi di Roma. Per quanto riguarda le formazioni, Gregucci conferma l'undici visto contro il Gubbio, mentre Carboni può schierare un attacco di tutto rispetto formato da Maccarone e Tavano. Il primo brivido del match lo regala Zandrini provando a dribblare Tavano e regalando poi palla ai toscani, senza esito, dopo un rinvio errato. Al 5' provano a dialogare Tavano e Maccarone, ma Angella sbroglia. Poco dopo dall'altro lato un buon intervento difensivo lo effettua Ze Eduardo.

 

All'8' la Reggina passa! Dopo una bella azione avvolgente, Rizzato mette dentro, Pelagotti in uscita anticipa Bonazzoli mandando la palla su Campagnacci che in due battute trova l'1-0. Al 12' ancora Reggina e ancora Campagnacci. L'attaccante amaranto scende sulla sinistra e mette in mezzo dove c'è Bonazzoli che manca l'intervento, mentre sul secondo palo non c'è nessuno pronto a tirare. Al 18' bell'intervento di Stovini su un cross di Freddi, poi la palla finisce a Barillà ma la sua conclusione è fuori. Al 21' N. Viola innesca Campagnacci che parte in contropiede, facendo fuori un avversario, ma la conclusione effettuata si dimostra improbabile. Al 27' bello spunto di capitan Bonazzoli, ispirato da Barillà, ma il tiro dai venti metri del bomber di Asola si perde fuori. La Reggina è padrona del campo, al 29' serve nuovamente un grande Stovini per fermare Campagnacci imbeccato da Rizzato. Poco più tardi brividi per Pelagotti quando un cross di Rizzato sfiora la parte alta della traversa. Al 39' bellissima sponda di Bonazzoli per Campagnacci il quale calcia su Ficagna. Al 42' buco di Emerson che da modo all'Empoli di ripartire, ma l'ex Angella alza il muro e rimbalza i blu sancendo al termine del primo tempo l'1-0.

 

La ripresa per la Reggina parte bene. Al 49' Angella a tu per tu con Pelagotti manda fuori, 1' dopo Ragusa entra in area, Regini lo stende e N. Viola dal dischetto la piazza di sinistro per il 2-0.

Al 58' Ragusa scende e conclude, ma Pelagotti è bravo a dire di no. 2' dopo Ceravolo, appena entrato, addomestica un lancio di N. Viola si lascia alle spalle Ficagna e costringe Pelagotti a raccogliere la palla per la terza volta oltre la linea di porta. Al 65' Barillà fa tutto da solo e se non fosse per l'ex Stovini i gol sarebbero diventati quattro. Al 73' l'Empoli con una fiammata d'orgolio accorcia, Tavano, servito da Buscè, dai venti metri con un bel sinistro fulmina Zandrini e riaccende la speranza per i blu. All'83' la Reggina si complica la vita, Tavano da sinistra lavora un pallone per Mchedlidze il quale tocca quel tanto che basta a Dumitru per farsi trovare pronto e insaccare il 3-2. All'89' la Reggina si risveglia e Ceravolo segna su cross di A. Viola, ma l'arbitro annulla. 1' dopo Freddi buca su un lancio per Dumitru, ,ma Zandrini non corre pericoli. Al 93' ancora Dumitru dopo un rinvio di Angella spaventa il “Granillo”, ma la conclusione si perde fuori e come all'andata finisce 3-2.

 

Tabellino:

Reggina: Zandrini, Angella, Emerson, Freddi, Rizzato, Barillà, N. Viola, Rizzo, Campagnacci (61' Ceravolo), Ragusa, Bonazzoli (77' A. Viola), All. Gregucci

Empoli: Pelagotti, Ficagna, Regini, Vinci (78' Lazzari), Stovini, Buscè, Ze Eduardo (46' Dumitru), Moro, Brugman, Tavano, Maccarone (78' Mchedlidze), All. Carboni

 

Marcatori: Campagnacci. N. Viola rig., Ceravolo (R), Tavano, Dumitru (E)

Ammoniti: Maccarone, Regini (E), Rizzo (R)

Arbitro: Sig. Ciampi


Inserisci qui il tuo commento


ABAMED
19/01/22 22:47 , di StadioRadio

Totodilettanti 2021-22


19/01/22 07:56 , di senzanome

Brancaleone campione d'inverno


17/01/22 14:28 , di area51

Ripartenza confermata al prossimo weekend


1

tonino61

1483
2

cinghiale

1475
3

gillet13

1463
4

salvatore vellone

1356
5

julianros80

1332
6

Edge

1319
9.6
flash-repair