Stadioradio

Fronti-San Calogero sospesa al 22' del secondo tempo per intemperanze degli ospiti

di Ketty Riolo  | 07/12/2014 in " Prima Categoria "
2388 letture | 0 commenti | 0 voti

Fronti: Zullice 7, Caputo 6,5, Ariosta 6 (51' Ventura 6), Carchedi 6,5, Matarazzo 6,5 (45' De Grazia 6), Cittadino 6,5, Buccinna' 6,5 (60' Coscarelli 7), Lucchino 6,5, Vaccaro 6, Torcasio 6, Di Cello L. 6 A disp De Ponto, Nicolazzo C., Grandinetti, Palmieri all Mister Gimmy Cutri'

Vallone 4,5, Prestia 5, Raso 5, Calabrese 5, Manuli 5, Mazzeo 4, Monteleone 2 5,5, Curra' 5, Russo 5, Stilo 5, Monteleone 1 5 (32' Ferl 5) a disp Garisto, Stagno, Pugliese, Prestia G., Vallone D., Cannata'. All  Mister Scarfo'

Ammoniti Manuli, Stulo, Curra', Russo (San Calogero), Di Cello L. (F)
Espulsi: Mazzeo e Vallone al 65'

Termina con il triplice fischio dell'arbitro al 22' del secondo tempo la partita tra Scommettendo.it Fronti e San Calogero a causa del clima teso venutosi a creare dopo il rigore concesso ai padroni di casa al 16' per fallo in area su Coscarelli, ed alla conseguente espulsione prima di Mazzeo e subito dopo del portiere Vallone che ha scatenato le ire degli ospiti, costringendo l'arbitro Rafanelli a ritirarsi negli spogliatoi. Ma procediamo per ordine. Nella prima frazione di gioco sono i biancorossi a prevalere sugli ospiti per possesso palla e azioni costruite ma non finalizzate. Al 3' ghiotta occasione con Matarazzo che sotto porta non ci arriva di un soffio. Dopo innumerevoli tentativi di Buccinna' e Torcasio al 21' l'arbitro concede un rigore alla Scommettendo.it Fronti, per netta trattenuta in area ai danni di Vaccaro. Sul dischetto Buccinna', ma il suo tiro debole e centrale è respinto dell'esperto Vallone. Lo stesso Buccinna' che al 27' ci prova con una punizione a giro. Si fanno vivi gli ospiti al 35' con una punizione di Russo abbondantemente fuori. Al 40' Di Cello L. dalla sinistra scocca un gran tiro ma Vallone non si lascia sorprendere. Sul finire della prima frazione di gioco Torcasio verticalizza per Buccinna' che spreca l'ennesima occasione. Nella ripresa dopo due giri di lancette Stilo si rende pericoloso ma si imbatte nella saracinesca Cullice. Al 12' punizione di Buccinna' dalla trequarti deviata in angolo. Al 15' punizione di Russo alta sulla traversa. Al 16' fallo in area su Il neo entrato Coscarelli e l'arbitro Rafanelli concede il secondo rigore. Partono così le proteste degli ospiti e solo al 20' lo stesso Coscarelli trasforma dal dischetto per il goal del vantaggio prima della sospensione.

Ketty Riolo
 


m-impianti

Inserisci qui il tuo commento