Stadioradio

Il Marina di Gioiosa chiude battenti. Annullata la gara con il Siderno. "volevamo solo giocare a calcio" il commento dei calciatori.

di Redazione  | 04/12/2015 in " Promozione " articolo con foto
4307 letture | 0 commenti | 0 voti

Una interdittiva antimafia molto restrittiva non ha consentito al Marina di Gioiosa di proseguire l'attività agonistica, nonostante i tentativi dell'Amministrazione Comunale di trovare una soluzione al problema il Marina di Gioiosa chiude definitivamente battenti. I giallorossi infatti avrebbero potuto giocare solo su una struttura privata che sul territorio della locride forse nemmeno esiste, ma che comunque avrebbe comportato ulteriori spese per una squadra in autogestione, da qui la decisione di abbandonare la competizione.
"Volevamo solo giocare a calcio" questo l'amaro commento dei calciatori del Marina di Gioiosa che in autogestione stavano portando avanti una bella realtà calcistica, che dava l'opportunità alle giovani generazioni di avere un momento importante di socializzazione e aggregazione. Per i calciatori del Marina di Gioiosa si profila a breve lo svincolo di ufficio che dovrebbe consentire loro di giocare in altre squadre. Nel  frattempo il Comitato Regionale Calabria ha annullato la gara in programma domenica con il Siderno, in attesa di prendere decisioni in merito. Quale sarà l'iter che la burocrazia calcistica seguirà non è chiaro quello che è certo che il campionato del Marina è finito. Come da regolamento avendo la squadra locridea concluso l'attività prima della fine del girone di andata tutte le gare fin qui giocate saranno rese nulle: in testa alla classifica Deliese, Caulonia e Soriano perderanno tre punti il Bocale uno, e con lo stop obbligato del Siderno il Locri già domenica potrebbe tornare in testa alla classifica da solo.

 

sopra una formazione del Marina della passata stagione


Inserisci qui il tuo commento


ABAMED
sarta
9.6
tuttotrasf

StadioRadio é un prodotto editoriale di Radio Venere (testata iscritta al Registro stampa del tribunale di Locri numero 3/2016)

StadioRadio � un marchio di propriet� della Media & Communication, P.iva 02901760807

  • Editore Carlo Marando
  • Direttore responsabile Antonio Blefari
  • Direttore editoriale Emilio Lupis
  • Responsabile di redazione Tonino Zurzolo
  • Webmaster Leonardo Pugliese

Indirizzo :Via F.lli Bandiera II Trav,11 89034 Bovalino (RC)

Telefono : +39 0964 66990

E-mail : info@stadioradio.it

Informazioni