Stadioradio

La Vibonese punta sul "verde" e non si nasconde

di redazione  | 21/07/2016 in " Serie D gir. I "
1715 letture | 0 commenti | 0 voti

Tra nuovi innesti e conferme, prende corpo la Vibonese 2016/17 che cercherà di essere protagonista nel girone I di serie D.

Tra i confermati Scapellato autore di 4 reti nelle 33 presenze in stagione. Il ragazzo classe ’96, si è dimostrato pedina importante nello scacchiere rossoblu. Tra i confermati anche la punta Saraniti.

Diversi anche gli innesti. In porta dal Monza si registra l’arrivo del 19enne Cetrangolo. Per la difesa, è approdato sul Tirreno, Lettieri l’ultimo anno alla Vigor Lamezia. Il classe ’97 con le sue 30 presenze è stata una delle note più lieti del team del patron Caffo. Più in età ma comunque giovane, nato nel 1988, è Sicignano, difensore nato a Scafati, che “conosce” già la Calabria avendo giocato a Cosenza.

 

In mediana si è puntato ancora più sull’età verde. Francesco Caridi classe ’99, proveniente dalla Reggina, potrà misurarsi in una D di alto livello per migliorare ancora il suo già visibile potenziale. Sempre a centrocampo, proveniente dalle giovanili del Torino, arriva Tindo.

Insomma è una Vibonese che non si nasconde e che cerca, grazie a giocatori di prospettiva, di creare una rosa che possa durare nel tempo e possa far sognare la tifoseria.

 


EGR

Inserisci qui il tuo commento


04/07/20 07:39 , di Tifoso amaranto

Ufficiale, l'AC Locri sceglie Caridi


01/07/20 13:44 , di Tifoso amaranto

Locri, vicina la scelta del nuovo allenatore


1

pulicara

2718
2

calamaro

2545
3

bruzzbcd

2407
4

lazzarone

2400
5

amaranto

2346
6

cinghiale

2341
tuttotrasf
ONZE
copy center