Stadioradio

Paolana, il dg Fabio Gardi sbatte la porta e lascia gli azzurri anzitempo

di Redazione  | 04/03/2019 in " Eccellenza "
1428 letture | 0 commenti | 0 voti


L'avvoccato Fabio Gardi lascia la Paolana "per sopraggiunti impegni professionali la carica di direttore generale della Paolana calcio". Un fulmine a ciel sereno che a giudicare dal resto del comunicato sembra giustificato da alcune dichiarazioni rilasciate domenica a StadioRadio da alcuni tesserati della Paolana. 

"Nel ringraziare la società per la fiducia accordata ci tiene a sottolineare il lavoro proficuo dell' avvocato Giuseppe Bruno e del ds Antonio Morelli (ex ds dimessosi a dicembre ndr) senza i quali nessun fantomatico progetto giovani avrebbe potuto prendere forma." Si legge in una nota inviata alla redazione.

"Onestà intellettuale - prosegue Gardi - vuole infatti che nella calura di agosto soltanto Bruno, Morelli e Gardi hanno lavorato per gettare le basi di una squadra che ha raggiunto i 35 punti in tempi rapidi in relazione alle asperità del campionato di Eccellenza. Augurando buon lavoro a tutti - conclude l'ex dg - si auspica una migliore e più rispettosa accoglienza per coloro i quali nel silenzio collaborano alla salvezza in tempi celeri in sintonia con uno staff tecnico senz'altro di prim'ordine, in un campionato di elevate prestazioni tecniche."


Tags : Paolana
fischiettomania
allenatori
ONZE
copy center