Stadioradio

Siderno. Precisazioni del direttivo uscente

di redazione  | 08/07/2019 in " Promozione "
708 letture | 8 commenti | 0 voti

In virtù dei tanti commenti che da circa un mese si stanno susseguendo, sia attraverso i social sia attraverso conversazioni dirette, il direttivo uscente della società in intestazione ritiene giusto precisare quanto segue: Codesto direttivo che fino al 30 Giugno 2019 ufficialmente ha rappresentato la Jonica Siderno aveva espresso, già ad Aprile, dopo la conclusione del campionato, la decisione di voler passare la mano.

Da Aprile ad oggi nessuno concretamente si è fatto avanti per subentrare nonostante ancora oggi ribadiamo a gran voce che il titolo sportivo è disponibile per qualsiasi sidernese gratuitamente. Intorno alla vicenda si sono fatte solo tante parole con la convinzione che poi alla fine sempre gli stessi mettevano la faccia per chi restando dietro le quinte recita “andate avanti che durante l’anno Vi aiutiamo”.

la decisione di non continuare abbiamo cercato durante il mese di Giugno di coinvolgere imprenditori, professionisti e semplici operatori economici i quali per vari problemi aziendali hanno la maggior parte declinato l’assunzione di impegni o sponsorizzazioni. Quindi ai tanti commenti che in questi giorni si susseguono rispondiamo che la squadra e la continuità non l’ha voluta gran parte del paese alcuni perché non interessati al calcio e alle sue sorti altri per ragioni di crisi aziendale. Per di più per iscrivere la squadra bisognava sanare 2 vertenze di cui una ingiusta in quanto in data 12.12.2018 la F.I.G.C. comunicava a codesta società che non è stato possibile effettuare il tesseramento del sig. Mesiti Girolamo il quale è da ritenersi non valido. Il contenzioso con la prima vertenza proposta ci ha visti vittoriosi nei confronti del tecnico proprio perché il collegio arbitrale ha riconosciuto la nullità del tesseramento e ha riconosciuto al tecnico solo le spettanze relative al periodo in cui ha condotto effettivamente la prima squadra. Successivamente il 23 febbraio 2019 dopo oltre 2 mesi dall’esonero veniva sanato il tesseramento da parte del Settore Tecnico e il tecnico proponeva un ulteriore vertenza per percepire tutto il contratto pattuito.

L’altra proprio di un Sidernese Francesco Macrì il preparatore dei portieri che l’ha proposta per una cifra irrisoria senza tenere in minima considerazione che si trattava del suo paese nativo che attraversa una fase di difficoltà. Inoltre, si parla di 100 anni di storia ma il Siderno 1911 è scomparso nel 1969. Poi dopo 2/3 anni senza calcio nacque la Polisportiva Siderno che durò 4/5 anni. Successivamente nella metà degli anni 70 nacque un'altra realtà L’A.C. Siderno.

Negli anni 80 nacque un ulteriore realtà, in concomitanza dell’A.C. Siderno, l’A.C. Campagna, che dopo aver scalato categorie negli anni 90 s fonde con il Natile e cambia denominazione in Jonica Siderno e dopo la decisione dell’A.C. Siderno di cedere il titolo al Cittanova la Jonica rimane l’unica squadra a rappresentare Siderno. Per parlare di 100 anni di storia si doveva avere 100 anni di continuità di matricola e, invece, dai fatti non è così ed inoltre l’attuale titolo come sù specificato non è altro che quello derivante negli anni 90 dalla fusione con il Natile. Siderno, 08/07/2019 La società dimissionaria.


Tags : siderno
EGR

Commenti degli utenti

...

JeuSuisISidernu

08/07/19 14:57
Io non o capito perchè queste polemiche... ora dobbiamo solo tornare forti è riempire lo stadio o come siderno o come comprensorio anzi ho letto l'articolo di prima è dico che dei due nomi tra siderno e mammola e giusto chiamarla siderno per quiesto anno cosi il ritorno ineccellenza sara fatto con il nostro nome e scancellaremo la retrocessione
...

senzanome

08/07/19 15:23
E perchè dovrebbe chiamarsi Siderno?

I tifosi del Mammola potrebbero legittimamente rivendicare anche il nome del loro paese nella denominazione della nuova società.

In fondo si parte nella costituzione della società in una iniziale posizione paritaria a meno che le azioni societarie siano in prevalenza di una o l'altra società.

Queste sono una delle beghe di far dei comprensori.

Troppo ottimista sei nel prevedere un pronto ritorno in Eccellenza, prima devi far la squadra poi il campionato lo devi vincere e il campionato di Promozione è un campionato molto difficile visto i campi sui quali vai a giocare e che a memoria non ricordo una squadra retrocessa che abbia subito rivinto la Promozione.

Se poi ci aggiungi che alcune società di promozione si sono già notevolmente rinforzate tipo il Brancaleone beh io volerei basso farei meno proclami e più fatti.

Gruppo Storico Fedayn Paola

...

amaranto

08/07/19 15:46
Postato in origine da: JeuSuisISidernu
Io non o capito perchè queste polemiche... ora dobbiamo solo tornare forti è riempire lo stadio o come siderno o come comprensorio anzi ho letto l'articolo di prima è dico che dei due nomi tra siderno e mammola e giusto chiamarla siderno per quiesto anno cosi il ritorno ineccellenza sara fatto con il nostro nome e scancellaremo la retrocessione

Ti prego continua...il mondo è grigio senza di te. O continui o ti scancello.

...

JeuSuisISidernu

09/07/19 14:27
Senzanone non o detto che si chiama siderno o detto che legendo il comunicato che questanno si chiama siderno o mammola è meglio siderno. Poi diventa comprensorio ionio ma per storia e blasine il primo anno e giusto chiamarla siderno secondo me.

Sul campionato difficile e vero ma e vero che unendo tre paesi con forza è competenza si vuole fare solo una cosa e siccome si gioca a siderno meritiamo una squadra a vincere ed il nome conta per tenere vicino i tifosi

...

JeuSuisISidernu

09/07/19 14:27
Amaranto pensa al villaggio tuo gliorese venduto
...

amaranto

09/07/19 15:26
Postato in origine da: JeuSuisISidernu
Amaranto pensa al villaggio tuo gliorese venduto

Ok Forza Mammola !!

...

Indelebile

09/07/19 16:14
Postato in origine da: JeuSuisISidernu
Senzanone non o detto che si chiama siderno o detto che legendo il comunicato che questanno si chiama siderno o mammola è meglio siderno. Poi diventa comprensorio ionio ma per storia e blasine il primo anno e giusto chiamarla siderno secondo me.

Sul campionato difficile e vero ma e vero che unendo tre paesi con forza è competenza si vuole fare solo una cosa e siccome si gioca a siderno meritiamo una squadra a vincere ed il nome conta per tenere vicino i tifosi

intanto si chiamerà marina di gioiosa, perchè sono scaduti i termini per fare il cambio di denominazione

...

amaranto

09/07/19 18:11
Si chiamerà MARAMEO come Mammola e mare.

Inserisci qui il tuo commento


20/07/19 12:07 , di amaranto

Locri 2019/20


20/07/19 11:57 , di 1912

Corigliano Calcio


20/07/19 07:31 , di rollomax

Ruggito del Brancaleone: arriva Peppe Foti


19/07/19 23:20 , di julianros80

Under: una storia a rischio


1

salvatore vellone

3537
2

FIAMMA

3311
3

pulicara

3253
4

celia

3157
5

ralphcraine87

3007
6

tonino61

2980
ABAMED
edilsud
copy center
edilsud