Stadioradio

Fc Lamezia. Le dichiarazioni a "La D di StadioRadio" di Tony Lio:"Peccato per questa situazione, ma guardiamo al futuro"

di Antonino Raso  | 22/10/2021 in " Serie D gir. I "
3143 letture | 0 commenti | 0 voti

Prime dichiarazioni in casa Lamezia dopo l’esonero del tecnico Alessandro Erra, consumatosi nella giornata di ieri.

Questo pomeriggio, nel corso della sesta puntata del format dedicato al calcio interregionale “La D di Stadioradio”, l’allenatore in seconda dei gialloblù Tony Lio, nelle vesti di traghettatore, ha spiegato il momento della compagine lametina.

Avrei preferito non fare questa intervista, vincere mercoledì scorso e avere ancora il mister in panchina. È andata diversamente. Non è bello commentare un esonero. Mi dispiace per per il tecnico Erra, parliamo di un allenatore preparato e di qualità. Ora dobbiamo lavorare e prepararci per fare bene domenica contro il San Luca. Dobbiamo accettare quello che è accaduto e andare avanti”.

Sulle ragioni della crisi lametina, Lio ha provato a fare un’analisi complessiva.

Si sono fatti almeno tre step in questo inizio di stagione. In ritiro siamo partiti con dei giocatori, poi ne sono arrivati altri. E ora se ne stanno aggiungendo altri. Non è facile trovare equilibri e amalgama in un quadro del genere. Così diventa difficile per chiunque. Alcuni tasselli sono arrivati dopo un periodo di inattività e andavano inseriti poco per volta. Il punto è che stiamo parlando di una società neonata che ha avuto poco tempo per organizzare”.

Domenica il big match al “Corrado Alvaro”.

Sarà una partita difficile contro una squadra ben allenata e che sa benissimo cosa fare in campo. Se vai ad Aversa e pareggi vuol dire che sai cosa vuoi. Ci attendiamo una gara combattuta che loro vorranno vincere. Per noi non sarà facile riprendere mentalmente. La squadra è dispiaciuta per quanto successo. Ma i ragazzi sono determinati e vogliono fare bene”.

Infine, un passaggio sull’erede di Erra in panchina.

I nomi li leggo sui social e sui giornali. A noi interessano poco. A me preme che la squadra pensi alla partita e faccia bene domenica”.

In chiave mercato, a Lamezia ancora grande fermento sia in entrata che in uscita: per la difesa, ecco Miceli in arrivo dal Castrovillari, mentre Nocerino e Russo hanno già salutato i colori gialloblù accasandosi in altri progetti. 


Inserisci qui il tuo commento