Stadioradio

Tris di mercato per l'Ardore

di Redazione  | 02/08/2022 in " Promozione "
593 letture | 0 commenti | 0 voti

la nota:

 

L’ASD ARDORE presenta il suo triplete! 

 

Tra i tanti movimenti di mercato di questi giorni oggi ufficializziamo tre nuovi innesti che rispecchiano la linea imposta dalla dirigenza: qualità, classe e investimento per il futuro. 

Partiamo dal giovane Ardorese Lorenzo Aragona, classe 2004, nato inizialmente  nella scuola calcio Audax Locri ha da subito giocato nel campionato élite U17 con l’AC Locri per due anni e poi l’anno scorso è stato selezionato dalla Cavese dove poi non ha avviato la stagione per motivi personali; al rientro ha comunque giocato nel campionato d’Eccellenza con la Bovalinese nei ruoli di esterno o seconda punta. Quindi un giovane di talento, ardorese doc, sul quale puntiamo per oggi e per la squadra del domani. 

Da un 2004 ad un 2003, sbarca infatti ad Ardore l’argentino Emmanuel Novo, un difensore con grande talento cresciutosi nelle più prestigiose società d’oltre oceano: il River Plate (2012-2014), l’Estudiantes de la Plata (2015-2018), e l’Huracan (2019-2021 nella Primavera) per poi arrivare in Italia nella Paolana (2021/22) dove ha disputato un ottimo campionato d’eccellenza. Era il calciatore che mancava per completare il reparto già “d’élite” guidato da Maviglia e compagni. 

Infine il tris d’assi odierno lo chiude Antonio Strati, classe 1991, goleador indiscusso con tantissime reti in carriera di cui 32 solo nelle ultime stagioni. Africo, Gerace e Bianco le piazze che l’hanno ospitato. Un giocatore di quantità e qualità e con l’esperienza giusta per un campionato complesso come questo di Promozione che affronteremo quest’anno. 

Nei prossimi giorni verrano ufficializzati gli ultimi acquisti e poi da lunedì otto partirà la preparazione.

 

Addetto stampa ASD ARDORE


Tags : ardore

Inserisci qui il tuo commento