Stadioradio

Il presidente Rossi chiede scusa,ma respinge gli attacchi a società e città di Soverato

di Vincenzo Tarzia  | 30/12/2010 in " Eccellenza "
13540 letture | 14 commenti | 0 voti

Sono passati già alcuni giorni dalla finale di Coppa Italia dilettanti tra Soverato e Scalea e, dopo accurate riflessioni,comincia a farsi sentire l’orgoglio della società catanzarese.Il presidente Daniele Rossi,ritiene pertanto doveroso e necessario puntualizzare alcuni punti in merito a qualche articolo pubblicato sulla finale di Coppa Italia Soverato- Scalea.


 Sulla vicenda- dichiara il giovane presidente- infatti, si è messo in evidenza oltremisura e ripetutamente il comportamento antisportivo,dimenticando il sano fair-play, che il tecnico del Soverato ha tenuto subito dopo il triplice fischio, richiamando nello spogliatoio i calciatori, come tutti i presenti al D’Ippolito hanno potuto constatare. Un gesto,che io, in primis, ho condannato e senza dubbio da non giustificare, ma dettato sicuramente dalla trance emozionale e agonistica della gara, appena finita con una delusione per la sconfitta , apparsa immeritata e sicuramente connotata dalla giovane età e quindi dalla poca esperienza che contraddistingue i miei giocatori , che hanno poco digerito qualche frase inopportuna a fine gara dei colleghi avversari,più esperti e smaliziati. E’ opportuno e necessario precisare-continua Rossi-, a scanso di equivoci , che, né io,né il mio collega presidente, né la società abbiamo condizionato tale comportamento, né tantomeno,come recitava qualche articolo, si era furenti verso le decisioni arbitrali. E’ costume consolidato di questa giovane società-continua il presidente- ben guidata da me e dall’altro Presidente Cosentino, accettare il verdetto del campo, come abbiamo sempre dimostrato in questi anni, anche in occasione della sospensione della precedente finale. Comunque, chiedo scusa pubblicamente alla società dello Scalea del Presidente Rovito se tale atteggiamento ha intaccato la suscettibilità dei loro tesserati e agli organi federali calabresi. Detto questo, -continua-conscio e consapevole del diritto di cronaca,sia esso positivo o negativo, favorevole o sfavorevole, non si capisce questo attacco mediatico spropositato,accomunando il gesto di un singolo alla Città di Soverato,a me come Presidente, alla società e addirittura alla Soverato sportiva. Quando si parla di città di Soverato-ribadisce il presidente- è opportuno ricordare che in tale cittadina la cultura dello sport regna sovrana da sempre ed in molte competizioni e discipline sportive. La società, a partire da me e da tutti i dirigenti intervenuti, alla fine della gara e durante la premiazione era presente sul campo per congratularsi e rendere onore ai vincitori, come dimostrato anche da diversi servizi televisivi. La Soverato sportiva- continua-, nella circostanza ben rappresentata da circa 400 nostri  tifosi presenti in tribuna, è stata esemplare , come sempre del resto, nell’incitare e sostenere la mia squadra , durante tutta la gara, ed applaudire i vincitori e vinti alla fine dell’incontro.Certo che il mio pensiero verrà letto in un' ottica di critica costruttiva e non di semplice e sterile polemica, contribuendo ad elevare il calcio dilettantistico calabrese,basandolo su sani principi di lealtà e sportività, si coglie l’occasione per augurare un Buon Anno a tutto il calcio calabrese".

Daniele Rossi

ADISS

Commenti degli utenti

...

zio pino

30/12/10 10:39
400 spettatori? se eravate 50 è fatto assai.. in tribuna c'erano dirigenti e calciatori di varie squadre, arbitri, giornalisti etc..
...

morfeus

30/12/10 13:31

 se quelli del soverato erano 50....quelli dello scalea erano 10.....la proporzione è questa...

...

forzatoro

30/12/10 14:53

Voglio proprio vedere quanti tifosi seguirete la squadra il 6 gennaio a Scalea, e poi in merito all'articolo del Presidente del Soverato volglio dire questo: La seconda partita di spareggio molto probabilmente non ci sarebbe stata se il goal irregolare del pareggio 2-2 fosse stato giustamente annullato, e poi a Lamezia lo Scalea Ha segnato nel 1° tempo ed il Soverato ha avuto tutto il tempo per rimediare, soltanto che questa volta non ci è riuscito. Pertanto non è stata una doccia fredda... un gol preso all'utimo minuto tale da provocare un immediata reazione di stizza, cosa avrebbe dovuto fare allora lo Scalea a maggio scorso in quel di Trani  quando nella semifinale Playoff al 95° ha subito il goal beffa in dieci e con la squadra largamente rimaneggiata o quando nella partita di ritorno ha subito un rigore ed espulsione di un giocatore dopo 36 secondi dal fischio di inizio???    

...

celia

30/12/10 15:50
Presidente rossi, sulla buona fede delle sue parole e sulla sua sportività non ho dubbi ma su quella di alcuni suoi tesserati, dal mister al suo capitano, beh, le perplessità sono molte e lo hanno dimostrato a sersale, sponda real,quando alla fine di una partita che lei ricorderà sicuramente, abbiamo assistito allo show indecente del suo tecnico (a soverato vi faccio vedere chi è cicio galati)per non parlare del capitano che ha colpito vigliaccamente un nostro dirigente.

Presidente, prenda provveimenti nei confronti di questi signori e soverato diventer più simpatica a tutti gli sportivi calabresi.

buon anno

...

biason

30/12/10 23:40

celia ha scritto:
Presidente rossi, sulla buona fede delle sue parole e sulla sua sportività non ho dubbi ma su quella di alcuni suoi tesserati, dal mister al suo capitano, beh, le perplessità sono molte e lo hanno dimostrato a sersale, sponda real,quando alla fine di una partita che lei ricorderà sicuramente, abbiamo assistito allo show indecente del suo tecnico (a soverato vi faccio vedere chi è cicio galati)per non parlare del capitano che ha colpito vigliaccamente un nostro dirigente. Presidente, prenda provveimenti nei confronti di questi signori e soverato diventer più simpatica a tutti gli sportivi calabresi. buon anno

 

 

...

violaaaaaaaaaa

31/12/10 15:45

celia ha scritto:
Presidente rossi, sulla buona fede delle sue parole e sulla sua sportività non ho dubbi ma su quella di alcuni suoi tesserati, dal mister al suo capitano, beh, le perplessità sono molte e lo hanno dimostrato a sersale, sponda real,quando alla fine di una partita che lei ricorderà sicuramente, abbiamo assistito allo show indecente del suo tecnico (a soverato vi faccio vedere chi è cicio galati)per non parlare del capitano che ha colpito vigliaccamente un nostro dirigente. Presidente, prenda provveimenti nei confronti di questi signori e soverato diventer più simpatica a tutti gli sportivi calabresi. buon anno

...

attila57

31/12/10 19:00

maaaaaaaa purtroppo  il mondfo degli scemi esiste ancora,un consiglio prima di aprire quella sporca bocca usate il CERVELLO.

...

attila57

31/12/10 19:03

VOGLIO CHE UNA VOLTA PER TUTTE SI FINISCA DI PARLARE DI GOL IRREGOLARE,TU FORZATORO USA OGNI TANTO IL CERVELLO,MA IL SECONDO GOL TUO ME LO SPIEGHI?

...

forzatoro

31/12/10 20:51

Caro Attila, inanzitutto Buon Capodanno e poi si è vero che dal filmato si vede un giocatore dello Scalea forse in fuorigioco, ma comunque non prende parte all'azione ne tantomeno ostacola il portiere o la sua visuale inquanto non è sulla traiettoria del pallone (dicasi fuorigioco passivo) .

...

uc73

02/01/11 16:05
.....beh visto ke fate gli sportivi...ke dire del signor Vanzetto ke guardava verso la tribuna dove eravamo noi ..sia a rende ke a lamezia e ci mostrava il dito medio.....
...

uc73

02/01/11 16:09

..ed al signore  sponda real sersale  ..rammento  ke il capitano e l'allenatore Galati  si sono limitati  a difendersi dall' aggressione subita a fine partita da tre energumeni col giaccone della squadra(tra cui quel signore ke era alla biglietteria)  ..capitanati dal loro signor presidente.....nel piazzale antistante gli spogliatoi.....

...

celia

02/01/11 16:41

naturalmente tu non hai nè visto i gesti del capitano verso le tribune nè sentito le parole del mister fa niente  intanto uno dei nostri dirignti è stato colpito dal tuo capitano   l'unica cosa giusta che hai scritto è stata "signor presidente" riferendoti ad ardimentoso  bravo noi abbiamo un signor presidente che viene accolto col tappeto rosso dovunque andiamo

comuque che il nuovo anno porti un pò di saggezza a tutti

...

stella nera

02/01/11 22:47

Vanzetto ,da ex CZ, è reo di "cose" fatte nei tempi del CZ...già a rende come si sente nella telecronaca della partita è sistematicamente +che offeso..mi sembra il minimo che abbia fatto vedere il medio, comunque sono cose vostre . L'importante che giovedi la coppa sia portata a centro campo dal capitano dello Scalea  in onore di ciò ci sara una grande scenografia sugli spalti del D.Longobucco  

23-12-2010..... GRAZIE RAGAZZI !!!!!!

...

uc73

02/01/11 23:42

...sperando ke non se la sia venduta......e mi raccomando  continuate  con i vostri buu  a insultare  eseola.....

Inserisci qui il tuo commento


tuttotrasf
sarta
arcmateria
copy center