Stadioradio

Paolana di misura sul Tiriolo

di Marco Zupo  | 10/01/2011 in " Promozione "
8649 letture | 0 commenti | 1 voti

La sagra dei pali e dei salvataggi sulla linea si è svolta oggi a Paola. I padroni di casa hanno colpito tre legni e due sono stati i salvataggi sulla linea ad opera dei giocatori del Tiriolo. Ma il goal realizzato al venticinquesimo del primo tempo è bastato alla squadra della città di San Francesco per portare a casa tre punti. L' U.S. Paolana 1922 ha sempre avuto in mano le redini del gioco ma sprecando, vuoi per sfortuna o per imprecisione, diverse palle goal create durantre l'arco dei novanta minuti. I padroni di casa si portano sin dalle prime battute nella metà campo del Tiriolo, al 22' pt un tiro di Ramunno viene respinto dall' ottimo Procopio che si supera, sulla palla si avventa Sbano, ma il suo tiro finisce fra le braccia del pipelet ospite. Al 25' pt gli azzurri si portano in vantaggio con una bella azione iniziata da Gentile che crossa la palla, velo di Ramunno e l'accorrente Nicoletti sigla la rete dell'uno a zero. Un minuto dopo è ancora l'incontenibile Gentile che crossa per Nicoletti, il quale, con un pallonetto prova a sorprendere Procopio che si distende e devia sul palo. Al 39' pt Nicoletti ricambia il favore e cede a Gentile che da posizione defilata calcia a lato. Le squadre vanno negli spogliatoi. Ad inizio ripresa il Tiriolo Martelletto ci prova su calcio di punizione, ma la palla finisce a lato. Al 13' st Ramunno salta il portiere ospite e tira a colpo sicuro, ma il suo diagonale va ad incocciare il palo. Al 26' st Galiano ci prova ancora su calcio piazzato, ma Paschetta accompagna la palla a lato. Al 43' st Nicoletti da tre metri colpisce, ma Procopio si salva ancora una volta. Al 46' st ancora Nicoletti da fuori area lascia partire un bolide, ma il palo nega la gioia del goal all'attaccante paolano. Un' ottima U.S. Paolana 1922 quella vista in campo oggi all' Eugenio Tarsitano, che domenica affronterà fra le mura amiche la squadra del Presila Vallecupo.
 


ADISS

Inserisci qui il tuo commento


ABAMED
ONZE
copy center