Stadioradio

Cremissa, il giovane Todaro al Como

di Antonio Franco  | 02/08/2011 in " Promozione " articolo con foto
6593 letture | 16 commenti | 0 voti

 Ci sono due elementi importanti per sfondare nel calcio: Avere le doti tecniche che di solito fornisce Dio, e avere la fortuna di incontrare un allenatore che riesce a scoprire queste doti e tirarne fuori il meglio. E’ il caso di Emanuele Todaro, possente centrale difensivo classe 93’ in forza nell’ultima stagione al Cremissa, agli ordini di mister Lo monaco. E’ proprio il tecnico crotonese ad averne scoperto le doti che la natura gli ha dato, già durante la preparazione estiva si era capito che il ragazzo aveva stoffa e nonostante non avesse mai calcato un campo di calcio, il tecnico ha avuto il coraggio di schierarlo titolare sin dalla prima gara ufficiale, limandone partita dopo partita i piccoli difetti. Alla fine Todaro è risultato tra i più positivi della stagione, sempre tra i migliori in campo, e la sua annata non è certo passata inosservata agli addetti ai lavori. Su tutti il centrale cirotano ha attirato l’attenzione di Franco Ceravolo che, invitato ad alcune partite dalla società e dallo stesso mister Lomonaco ha subito notato il talento del classe 93’. Nel giro di poche settimane il suo nome è finito sul taccuino di diversi club professionistici, si è parlato con insistenza di Gubbio, Nocerina, Crotone, alla fine però l’ha spuntata la concretezza del Como, squadra militante nel girone A di prima divisione. In questi giorni Todaro è in ritiro con la squadra Lombarda agli ordini di mister Ramella, è stato già convocato per le due amichevoli fin qui disputate e si sono già creati i presupposti per vederlo inserito in pianta stabile in prima squadra. Un grande passo per il ragazzo, ma anche una vetrina futura per il Cremissa, alla quale va fatto anche un plauso particolare soprattutto al presidente Senatore, che ha ceduto il ragazzo senza alcuna pretesa particolare. Nel calcio attuale non è così scontato cedere i giovani senza pretese immediate, il Cremissa lo ha fatto perché crede fermamente nel ragazzo e magari in futuro potrebbero esserci entrate ben più cospicue.

 

Antonio Franco

 


ADISS

Commenti degli utenti

...

kriz

03/08/11 10:24
Bellissimo articolo.Todaro è un buon difemsore centrale che sicuramente farà carriera.

Per fortuna non tutti si chiamano GUERRIERO che fanno smettere di giocare fior fiori di giocatori chiedendo cifre enormi ed abominevoli.

Un consiglio: cercate di non avere mai a che fare con questa gente perchè è la rovina del calcio e di quei giovani che nutre qualche speranza con questo gioco che può diventare un lavoro.

...

antofranco85

04/08/11 11:55
Credo che il tuo riferimento in questo caso sia per Minutolo, fortissimo difensore di proprietà della Rossanese e richiestissimo da molte squadra tra Lega Pro e D, ma il prezzo troppo elevato blocca qualsiasi trattativa... Peccato!!!
...

sersinho87

04/08/11 12:34

 purtroppo penso che queste siano le sfortune di chi vuole fare il calciatore e nasce nel sud italia............mi duole dirlo ma qui al sud i presidenti cosi saranno un buon 80%

...

kriz

04/08/11 12:40
Non solo Minutolo, ma qui dalle mie parti ce ne sono passati così tanti che oramai ci siamo stancati.

Spero caldamente che la Rossanese (insieme all'Isola) vengano ripescate così almeno disputerà un campionato di Serie D da titolare visto che è under ed al fatto che è un fenomeno nel suo ruolo....

...

antofranco85

04/08/11 12:46

sersinho87 ha scritto:

 purtroppo penso che queste siano le sfortune di chi vuole fare il calciatore e nasce nel sud italia............mi duole dirlo ma qui al sud i presidenti cosi saranno un buon 80%

Per questo motivo siamo una delle regioni con meno calciatori professionisti in italia, cartellini che non hanno pagato e pretendono che siano pagati a cifre astronomiche, purtroppo i giovani prima di firmare dovrebbe pensare bene e informarsi!!!

...

jimmycarter

04/08/11 12:58

Ma quanto può cercare per Minutolo??Comunque forse in passato lo avrà anche pagato qualcosina dal cariati. Anche se fossero 30 mila euro per un giocatore che viene definito un talento e che può arrivare a certi livelli, le società prof. li possono pure spendere. Tenendo sempre presente che non deve tirare troppo la corda Guerriero. Mentre per Todaro è gestito da persone da persone competenti.

...

kriz

04/08/11 13:17
Ha chiesto 26000 euro giudicate voi....Minutolo è come un fratello x me e mi sto interessando per questo....
...

jimmycarter

04/08/11 13:56

Un punto di riflessione per Antofran. Come mai da quelle parti c'è una società professionista di serie B che non nota e investe nelle zone limitrofe su ragazzi appunto come Todaro e Minutolo? Credo che tu ti debba fare sentire con la tua penna che usi molto bene ed evidenzi le carenze di questa società, che snobba i ragazzi della propria provincia.Vorrei che questi ragazzi diventassero famosi calciatori e la società del Crotone si mangiasse le mani per la loro negligenza. Vai Antonio Franco con la tua crociata. P.S. Per Kriz mi piace che sostieni questo ragazzo Minutolo, Io in passato ho conosciuto un altro Minutolo portiere detto Ragno bravo ragazzo anche lui talentuoso ma da tempo non più con noi.

...

antofranco85

04/08/11 14:14
Il problema non è persone competenti o meno, credo che Guerriero sia abbastanza competente nel settore però sbaglia. Riprendo il caso di Todaro, oggi il Cremissa quanto avrebbe potuto incassare per Todaro? 15 mila? 20 mila? sono certamente molti soldi per una società dilettantistica, ma è vero anche che difficilmente te li danno questi soldi e si rischia seriamente di bruciare un futuro calciatore. Oggi una squadra di Lega Pro preferisce prendere in prestito un giovane di qualche primavera di A o B, e oltre al prestito gratuito ci guadagna anche quei 10-20 mila euro più l'eventuale valorizzazione e quindi chi glielo fa fare di prendere un giovane dall'eccellenza pagarlo quegli stessi soldi e magari poi in Lega Pro fallisce? Se una società crede davvero nel valore del proprio tesserato lo cede a costo ZERO, ma con la clausola o con una scrittura privata che permette alla stessa società di intasare il 30-40% su una cessione futura del calciatore. Se tipo Minutolo viene ceduto in Lega Pro con questa formula e l'anno prossimo fà un bel campionato non pensate che una squadra almeno di B non gli metta gli occhi addosso? e un 92' che ha fatto un buon campionato in Lega Pro vale almeno 300 mila euro e a quel punto la società dilettantistica incasserebbe un bel gruzzoletto sulla cessione, almeno 80/90 mila euro che sono circa quattro volte la cifra richiesta l'anno prima. Il Cremissa ha fatto questo ragionamento perchè crede molto nel ragazzo e vi dico che presto un altro giovane sarà ceduto al Perugia con la stessa formula... Basta solo un pò di intelligenza e pazienza, bisogna saper seminare per raccogliere bene!!!
...

antofranco85

04/08/11 14:26

jimmycarter ha scritto:

Un punto di riflessione per Antofran. Come mai da quelle parti c'è una società professionista di serie B che non nota e investe nelle zone limitrofe su ragazzi appunto come Todaro e Minutolo? Credo che tu ti debba fare sentire con la tua penna che usi molto bene ed evidenzi le carenze di questa società, che snobba i ragazzi della propria provincia.Vorrei che questi ragazzi diventassero famosi calciatori e la società del Crotone si mangiasse le mani per la loro negligenza. Vai Antonio Franco con la tua crociata. P.S. Per Kriz mi piace che sostieni questo ragazzo Minutolo, Io in passato ho conosciuto un altro Minutolo portiere detto Ragno bravo ragazzo anche lui talentuoso ma da tempo non più con noi.

Quoto in pieno, il Crotone sbaglia totalmente coi giovani, preferisce prendere i primavera di A per intascare qualche soldo e intanto i giovani locali vengono abbandonati, ultimo caso quello di Franco passato al Chievo, non sarebbe stato un colpaccio per il Crotone? Io seguo molto la primavera del Crotone e in questi anni ho visto tanti futuri talenti bruciati dal Crotone, tanti giocatori senza dubbio più forti dei molti in rosa della prima squadra prvenienti dalla prima squadra, giusto per fare qualche nome: Conversi, Broso, Parisi, Fabiano, Orosz, Papaleo, Riga e tanti altri, e purtroppo prevedo la stessa fine per i vari Berlingieri 92', Martucci 92' e il portierone Cuda 93', attualmente i tre più forti della squadra primavera e in ritiro è stato portato il solo Cuda ma perchè non è stato trovato ancora il terzo portiere... Se poi allarghiamo il discorso al dilettantismo dovrebbe farsi un giro ogni tanto anche tra i campetti di prima categoria, dove si vedono calciatori del 95' giocare con autorità più di alcuni over, senza parlare dei 92', 93' e 94' sparsi tra D e Promozione... 

...

jimmycarter

04/08/11 14:30
Vedo che sei preparato e segui i giovani complimenti
...

kriz

04/08/11 15:00
Jimmycarter, era il fratello.... E non perchè non c'è più ma quello era ed è attualmente il più forte portiere che abbia mai visto in vita mia....
...

antofranco85

04/08/11 18:50

jimmycarter ha scritto:
Vedo che sei preparato e segui i giovani complimenti

 

Grazie dei complimenti, amo il calcio giovanile perchè è da li che arriva il futuro del calcio... il mio unico problema è che mi affeziono ai ragazzi che seguo e poi ci resto male quando qualcuno gli evita di fare il tanto atteso salto

...

jimmycarter

04/08/11 19:01

Grazie Kriz, non sapevo fosse il Fratello, concordo con le qualità che aveva il Ragno. Bravissimo portiere.

...

jimmycarter

04/08/11 19:08

Ai giovani bisogna dare il giusto spazio e bisogna saperli aspettare nella crescita. Ora si vuole tutto e subito.  Un ragazzo veramente interessante che se fossi dirigente del Crotone prenderei subito è il terzino destro Gerace dell'IsolaCR Ha margini di miglioramenti e in prospettiva potrebbe arrivare molto in alto.

...

antofranco85

05/08/11 13:05
Gerace è un giocatore straordinario, un classico terzino moderno stile Maicon, abbina forza fisica e tecnica, molto intelligente tatticamente, ottimo sia in fase difensiva sia in quella difensiva. Arriva spesso sul fondo e grazie ad un ottimo destro riesce a mettere in mezzo traiettorie al bacio per gli attaccanti... Ha tutto per sfondare e sono sicuro che lo farà...

Inserisci qui il tuo commento


mar
sarta
ONZE
copy center