Stadioradio

Una super Deliese sbanca il campo del San Giuseppe

di Giuseppe Calabrò  | 29/03/2015 in " Promozione " articolo con foto
1988 letture | 0 commenti | 0 voti

Marcatori : al 2 Nicolazzo, al 4 e al 46 Savino, al 15 Postorino, al 39 Guerrisi  

Villa San Giuseppe:  Cullari A. 5,5, Catalano 5,5 (al 77 Pizzata s.v.), Cullari G. 5 (al 65 Pellegrino s.v.), Sinicropi 5,5, Fornello A. 6.Caracciolo 6, Nicolazzo 6,5, Fornello P. 6, Napoli 6  (all’ 83 Fontana), Vita 5,5, Postorino 6,5. All. Verbaro

Deliese :  Marengo 6, Mammone 6 ( al 71 Fiorino), Bellè 7, Spoleti 7, Serpentino 7, Di Lorenzo 7, Corigliano 7, Bellocco 7, Savino 7, Tomaselli 7 (al 61 Carbone ), Guerrisi 7. All. Nocera                      

Arbitro- Molinaro Martina di Lamezia Terme  7   ( Mordaci e Crimi di Locri)

Gallico- La Deliese è “ corsara” anche contro il Villa San Giuseppe e rientra in gran carriera nei play off. La formazione di Scutellà  merita di giocarsi il salto di categoria ai play off ; è stata senza dubbio una delle Migliori formazioni che abbiamo visto al “ Lo Presti” di Gallico. E’ ben allenata da Graziano  Nocera, ha giocatori di categoria superiore come il villese Corigliano ( condoglianze  pe la dipartita della madre) , lo stesso Norman Bellè, un Nello Savino “ scalpitante” ed autore di una pregevole doppietta. Le cinque reti tutte nel primo tempo. Terza sconfitta consecutiva per la “ matricola terribile” Villa San Giuseppe , la seconda interna. In soli sette giorni la formazione di Germanò è scivolata dal secondo al Quarto posto.

Già al 2 Roberto Nicolazzo rompe gli indugi con un gran tiro dopo una combinazione corta fra Napoli, Postorino  e palla a Nicolazzo che di collo piede manda il pallone a insaccarsi nella porta difesa da Marengo. Due minuti più tardi il pari su punizione di Nello Savino. Errata la formulazione della barriera e lieve incertezza  di Totò Cullari.
Al 15 eurogol di Tonino Postorino : fa tutto da solo e da 20 metri scaglia un tiro imprendibile per Marengo. Al 32 gran tiro dalla distanza di Postorino che termina a lato, al 33 palo di Rocco Napoli. Al 39 pari della Deliese sempre su palla inattiva. Guerrisi beffa ancora una volta Antonio Cullari. Nell’ extra time del primo tempo il “ sorpasso” ospite firmato da Nello Savino con un tiro dalla media distanza .

Nella ripresa supremazia territoriale del Villa San  Giuseppe , tenta il tutto per tutto. Hanno  cuore e timbro atletico i locali, ma la Deliese tiene bene il campo e Marengo non fa gli straordinari. Finisce con i tifosi ospiti in delirio, il Villa San Giuseppe a Cittanova si gioca un posto play off. Quattro i punti differenza fra i due team. La Deliese insegue e si gioca gran parte della sua stagione ; il Villa
San Giuseppe  è “ matricola terribile”  che sta sorprendendo tutti. Villa San Giuseppe senza Marcianò, Gullì e Sinicropi squalificati.  Deliese senza Minasi , Plaumbo e Tette. Si è nei momenti decisivi , ogni gara deve essere affrontata con il piglio giusto. Villa San Giuseppe in tour de force, tre gare in soli sette giorni.

Adesso la sosta per le festività pasquali. Due sole gare all’epilogo della stagione regolare . Contro la già promossa  Cittanovese e il derby interno contro i “ cugini” della Villese. Sei punti in palio per blindare i play off. 

                                


m-impianti

Inserisci qui il tuo commento