Stadioradio

Il Caulonia torna tra le prime della classe

di Redazione  | 11/01/2016 in " Promozione "
1764 letture | 0 commenti | 0 voti

ROSARNESE 0 - CAULONIA 1

ROSARNESE: Sgrò 6, Bevacqua 6, Morabito 6, Mazzola 6,Pellegrino 6, Vitetta 6, Infusino 6 (30st Zagari sv), Gioffrè 6 (30st Ferraro sv), Stoyanov 6, Bellomo 7, Macrì 6. Allenatore: Russo 6

CAULONIA: Belcastro 6,5, Cavallaro 6, Logozzo 6, Barranca 6, Fuda 6, Muià 7 (37' st Saraco sv), Martino 6,5 (33' st Lombardo 6), Calabrese 6,5, Scuteri 7, Schiavello 7, Federico 7 (39st Satta sv). Allenatore: Scidà 6

Arbitro: Pavigliani di Reggio Calabria 6, assistenti Zampaglione e D’Agostino  di Reggio C

Marcatori: 32' pt Scuteri

Espulsi: Mazzola

Ammoniti: Cavallaro e Muià (C), Mazzola, Bevacqua, Infusino, Gioffrè e Bellomo(R).

Rosarno –  Non era facile fare bottino pieno ieri in casa della Rosarnese ma il Caulonia ci è riuscito grazie ad un gol del solito Fabio Scuteri. Rosarnese obbligata a vincere per cercare di risalire la classifica ed evitare la retrocessione diretta, che, se il campionato dovesse finire oggi sarebbe matematica, Checco Russo subentrato in panchina a Rolando Megna avrà il suo gran da fare, ancora il campionato tuttavia è lungo e lascia qualche speranza all'ex Rizziconi, che con il nuovo assetto societaria affronta il campionato nelle vesti di matricola. Il gioco espresso ieri nonostante la sconfitta lascia ben sperare ed i risultati non tarderanno ad arrivare.  Il Caulonia, visto lo stop casalingo della Deliese e del  Soriano e la pausa forzata del Bocale, torna in zona play off e si rimette in gioco, per un posto fra le grandi, scacciando anche nubi minacciosa che stazionavano sulla panchina Jonica . Ad aiutare mister Scidà anche i nuovi innesti che hanno potato in rosa importanti innesti, non per ultimo Antonio Federico arrivato dal Brancaleone e Danilo Schiavello dal Roccella, che anche ieri hanno espresso un ottimo gioco facendo la differenza. E' proprio da Schiavello che è nata la rete che ha regalato i tre punti agli ospiti: un suo tiro alla mezz'ora ha messo in difficoltà il portiere Sgrò che non è riuscito a trattenere la palla sulla quale si è catapultato Fabio Scuteri che non ha sbagliato il tap-in vincente.


Inserisci qui il tuo commento


ABAMED
sarta
9.6
flash-repair

StadioRadio é un prodotto editoriale di Radio Venere (testata iscritta al Registro stampa del tribunale di Locri numero 3/2016)

StadioRadio � un marchio di propriet� della Media & Communication, P.iva 02901760807

  • Editore Carlo Marando
  • Direttore responsabile Antonio Blefari
  • Direttore editoriale Emilio Lupis
  • Responsabile di redazione Tonino Zurzolo
  • Webmaster Leonardo Pugliese

Indirizzo :Via F.lli Bandiera II Trav,11 89034 Bovalino (RC)

Telefono : +39 0964 66990

E-mail : info@stadioradio.it

Informazioni